The Good Lord Bird - La storia di John Brown

(Reindirizzamento da The Good Lord Bird)
The Good Lord Bird - La storia di John Brown
Titolo originaleThe Good Lord Bird
PaeseStati Uniti d'America
Anno2020
Formatominiserie TV
Generedrammatico, western, in costume, satira
Puntate7
Durata320 min (totale)
Lingua originaleinglese
Rapporto2,39:1
Crediti
IdeatoreEthan Hawke, Mark Richard
Soggettodal romanzo di James McBride
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaPeter Deming
MusicheJamison Hollister
CostumiAmy Andrews
ProduttoreAlejandro Espinoza, Adan Orozco
Produttore esecutivoEthan Hawke, Ryan Hawke, Jason Blum, Mark Richard, Padraic McKinley, Marshall Persinger, David Schiff
Casa di produzioneUnder The Influence, Mark 924 Entertainment, Blumhouse Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal4 ottobre 2020
Al15 novembre 2020
Rete televisivaShowtime
Prima TV in italiano
Dal7 ottobre 2020
Al18 novembre 2020
Rete televisivaSky Atlantic

The Good Lord Bird - La storia di John Brown (The Good Lord Bird) è una miniserie televisiva statunitense creata da Ethan Hawke e Mark Richard. È basata sull'omonimo romanzo di James McBride. È stata trasmessa dal 4 ottobre al 15 novembre 2020 su Showtime negli Stati Uniti.[1]

TramaModifica

La serie è narrata dal punto di vista di Henry Shackleford soprannominato "Cipollina", un immaginario ragazzino schiavizzato, facente parte dell'eterogenea squadra di soldati abolizionisti di John Brown, durante gli eventi del Bleeding Kansas. Infine la partecipazione al famoso raid del 1859 al deposito militare a Harper's Ferry. L'incursione di Brown fallisce nell'inizio della rivolta degli schiavi che aveva pianificato, ma fu l'evento che fomentò e diede il via alla guerra di secessione americana.

PuntateModifica

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Meet the Lord Trovare il Signore 4 ottobre 2020 7 ottobre 2020
2 A Wicked Plot Vai in pace 11 ottobre 2020 14 ottobre 2020
3 Mister Fred Il re dei neri 18 ottobre 2020 21 ottobre 2020
4 Smells Like Bear Il sussurro del Signore 25 ottobre 2020 28 ottobre 2020
5 Hiving the Bees Ti amo, Annie Brown 1º novembre 2020 4 novembre 2020
6 Jesus Is Walkin' All'ultimo sangue 8 novembre 2020 11 novembre 2020
7 Last Words Le ultime parole 15 novembre 2020 18 novembre 2020

ProduzioneModifica

SviluppoModifica

La miniserie è stata creata da Ethan Hawke e Mark Richard. Jason Blum, via Blumhouse Television, è impegnato come socio di produzione.[2][3] Albert Hughes, Kevin Hooks, Darnell Martin e Haifaa al-Mansour hanno diretto ognuno una puntata.[4]

RipreseModifica

La miniserie è stata girata nel luglio 2019 a Richmond in Virginia.[5][6]

DistribuzioneModifica

The Good Lord Bird ha debuttato il 4 ottobre 2020 su Showtime negli Stati Uniti.[1] In Italia, la miniserie è andata in onda su Sky Atlantic dal 7 ottobre[7] al 18 novembre 2020.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Peter White, Showtime Pushes Back Abolitionist Miniseries 'The Good Lord Bird', Picks Up British Drama 'We Hunt Together' To Fill Slot, Deadline Hollywood, 24 giugno 2020. URL consultato il 20 settembre 2020.
  2. ^ (EN) Brent Lang, Ethan Hawke, Jason Blum Adapting 'The Good Lord Bird' for TV, Variety, 11 giugno 2018. URL consultato il 20 settembre 2020.
  3. ^ (EN) Academy Award(R) Nominee Ethan Hawke to Executive Produce and Star in Showtime(R) Limited Series "Good Lord Bird", The Futon Critic, 11 marzo 2019. URL consultato il 20 settembre 2020.
  4. ^ (EN) Denise Petski, Daveed Diggs & Wyatt Russell Join 'The Good Lord Bird' For Showtime - TCA, Deadline Hollywood, 2 agosto 2019. URL consultato il 20 settembre 2020.
  5. ^ (EN) Chris Evans, Showtime's 'The Good Lord Bird' Filming in Virginia, KFTV-DT, 17 settembre 2019. URL consultato il 20 settembre 2020.
  6. ^ (EN) Colleen Curran, On set of 'The Good Lord Bird' with Virginia showrunner Mark Richard and Ethan Hawke, Richmond Times-Dispatch, 11 settembre 2019. URL consultato il 20 settembre 2020.
  7. ^ The Good Lord Bird - La storia di John Brown, il trailer della serie tv con Ethan Hawke, Sky TG24, 27 settembre 2020. URL consultato il 27 settembre 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione