Apri il menu principale

Thomas Schönlebe

atleta tedesco
Thomas Schönlebe
Bundesarchiv Bild 183-1986-0817-005, Thomas Schönlebe.jpg
Thomas Schönlebe nel 1986
Nazionalità Germania Est Germania Est (fino al 1990)
Germania Germania (dal 1991)
Altezza 186 cm
Peso 75 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 400 metri piani
Record
400 m 44"33 Record europeo (1987)
400 m 45"05 Record nazionale (indoor - 1988)
Società Sportclub Karl-Marx-Stadt
Chemnitzer Sportclub
Leichtathletik Club Chemnitz
Carriera
Nazionale
1983-1990Germania Est Germania Est
1991-1996Germania Germania
Palmarès
Germania Est Germania Est
Mondiali 1 0 0
Mondiali indoor 1 0 0
Europei 0 2 0
Europei indoor 1 0 0
Germania Germania
Mondiali 0 0 1
Mondiali indoor 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Thomas Schönlebe (Frauenstein, 6 agosto 1965) è un ex velocista tedesco, campione mondiale dei 400 metri piani a Roma 1987 ed attuale primatista europeo della specialità.

Vanta inoltre un titolo mondiale indoor nel 1985 e un titolo europeo indoor nel 1986, nonché due argenti europei all'aperto (1986 e 1990). Ha fatto parte della staffetta 4×400 m tedesca con cui ha vinto un titolo mondiale indoor nel 1991 e un bronzo ai Mondiali casalinghi di Stoccarda 1993.

BiografiaModifica

Sino ai Mondiali di Helsinki 2005, allorché si aggiudicò il titolo di campione del mondo lo statunitense Jeremy Wariner, Schönlebe era stato, a Roma 1987, l'ultimo bianco a vincere la gara sul "giro della morte", allorché si aggiudicò la vittoria battendo un altro atleta bianco favorito, il britannico Roger Black a tempo di record europeo, fermando il cronometro sui 44"33, primato che ancora resiste dopo oltre 30 anni.[1]

Record nazionaliModifica

SenioresModifica

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
In rappresentanza della   Germania Est
1983 Mondiali   Helsinki 400 m piani 45"50
1985 Mondiali indoor   Parigi 400 m piani   Oro 45"60
1986 Europei indoor   Madrid 400 m piani   Oro 46"97
Europei   Stoccarda 400 m piani   Argento 44"63
1987 Mondiali   Roma 400 m piani   Oro 44"33  
1988 Giochi olimpici   Seul 400 m piani Semifinale 44"90
4×400 m 3'01"13
1990 Europei   Spalato 400 m piani   Argento 45"13
In rappresentanza della   Germania
1991 Mondiali indoor   Siviglia 4×400 m   Oro 3'03"05  
1992 Giochi olimpici   Barcellona 400 m piani Quarti di finale 45"46
4×400 m Batteria nf
1993 Mondiali   Stoccarda 4×400 m   Bronzo 2'59"99
1996 Giochi olimpici   Atlanta 4×400 m Batteria 3'05"16

Altre competizioni internazionaliModifica

1985

NoteModifica

  1. ^ I 400 e il riscatto dei velocisti bianchi, su fidal.it, 12 agosto 2005. URL consultato il 22 marzo 2012.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica