Apri il menu principale

400 metri piani

specialità di atletica leggera
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "400 metri" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi 400 metri (disambigua).
400 metri piani
400 m final Daegu 2011.jpg
Il duello tra Kirani James e LaShawn Merritt sul traguardo dei 400 m piani nella finale dei mondiali di Taegu 2011
FederazioneIAAF
ContattoNo
GenereMaschile e femminile
Indoor/outdoorOutdoor e indoor
Campo di giocoPista
Olimpicodal 1896 (uomini)
dal 1964 (donne)
Detentore titolo mondialeMaschile outdoor:
Bahamas Steven Gardiner (2019)
Femminile outdoor:
Bahrein Salwa Eid Naser (2019)
Maschile indoor:
Rep. Ceca Pavel Maslák (2018)
Femminile indoor:
Stati Uniti Courtney Okolo (2018)
Detentore titolo olimpicoMaschile:
Sudafrica Wayde van Niekerk (2016)
Femminile:
Bahamas Shaunae Miller-Uibo (2016)

I 400 metri piani sono una specialità sia maschile che femminile dell'atletica leggera che si corre su pista; sono considerati una gara di velocità prolungata e fanno parte del programma olimpico sin dalla prima edizione dei Giochi olimpici del 1896 (dal 1964 per quanto riguarda le donne).

Gli attuali campioni olimpici in carica sono il sudafricano Wayde van Niekerk e la bahamense Shaunae Miller-Uibo, mentre i detentori del titolo mondiale sono il bahamense Steven Gardiner e la bahreinita Salwa Eid Naser.

CaratteristicheModifica

Ogni atleta ha una corsia da dove non può uscire per tutta la durata della gara (pari ad un giro di pista). La partenza avviene tramite appositi blocchi di partenza, nei quali gli atleti si posizionano per poter avere una migliore accelerazione negli istanti successivi allo start.

In partenza i corridori non sono allineati, quelli che corrono nelle corsie più interne infatti, per fare in modo che la distanza percorsa sia uguale per tutti, partono apparentemente più indietro rispetto agli altri, per compensare il minor raggio di curvatura della loro corsia.

Le gare dei 400 m piani si svolgono anche al coperto dove la pista è lunga 200 metri; pertanto vi si completano due giri, il primo in corsia ed il secondo prendendo la corsia più interna.

RecordModifica

 
Wayde van Niekerk, detentore del record mondiale maschile outdoor della specialità
 
Marita Koch, primatista mondiale femminile outdoor
 
Michael Norman, detentore del record mondiale indoor
 
Jarmila Kratochvílová, primatista mondiale femminile indoor

Il record mondiale maschile appartiene al sudafricano Wayde van Niekerk che ha percorso la distanza in 43"03 a Rio de Janeiro il 14 agosto 2016, in occasione dei Giochi olimpici. Il record femminile spetta invece alla tedesca orientale Marita Koch che ha percorso i 400 m in 47"60 a Canberra il 6 ottobre 1985 durante la Coppa del mondo.

A livello indoor il record mondiale maschile è detenuto con 44"52 dallo statunitense Michael Norman che ha stabilito il primato nel 2018, mentre il record mondiale femminile indoor è detenuto dalla cecoslovacca Jarmila Kratochvílová con il tempo di 49"59 corso nel 1982.

OutdoorModifica

MaschiliModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Progressione del record mondiale dei 400 metri piani maschili.

Statistiche aggiornate al 4 ottobre 2019.[1]

Tempo Atleta Luogo Data
  43"03   Wayde van Niekerk   Rio de Janeiro 14 agosto 2016
  43"03   Wayde van Niekerk   Rio de Janeiro 14 agosto 2016
  43"03   Wayde van Niekerk   Rio de Janeiro 14 agosto 2016
  43"93   Yousef Masrahi   Pechino 23 agosto 2015
  44"33   Thomas Schönlebe   Roma 3 settembre 1987
  43"18   Michael Johnson   Siviglia 26 agosto 1999
  44"38   Darren Clark   Seul 26 settembre 1988
  44"15   Anthony Zambrano   Doha 4 ottobre 2019

FemminiliModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Progressione del record mondiale dei 400 metri piani femminili.

Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2019.[2]

Tempo Atleta Luogo Data
  47"60   Marita Koch   Canberra 6 ottobre 1985
  48"25   Marie-José Pérec   Atlanta 29 luglio 1996
  49"10   Falilat Ogunkoya   Atlanta 29 luglio 1996
  48"14   Salwa Eid Naser   Doha 3 ottobre 2019
  47"60   Marita Koch   Canberra 6 ottobre 1985
  48"37   Shaunae Miller-Uibo   Doha 3 ottobre 2019
  48"63   Cathy Freeman   Atlanta 29 luglio 1996
  49"64   Ximena Restrepo   Barcellona 5 agosto 1992

IndoorModifica

MaschiliModifica

Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2019.[3]

Tempo Atleta Luogo Data
  44"52   Michael Norman   College Station 10 marzo 2018
  45"51   Sunday Bada   Parigi 9 marzo 1997
  45"39   Abdalelah Haroun   Stoccolma 19 febbraio 2015
  45"05   Karsten Warholm   Glasgow 2 marzo 2019
  44"52   Michael Norman   College Station 10 marzo 2018
  45"44   Steven Solomon   Clemson 23 febbraio 2018
  46"07   Jhon Perlaza   Birmingham 9 marzo 2019

FemminiliModifica

Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2019.[4]

Tempo Atleta Luogo Data
  49"59   Jarmila Kratochvílová   Milano 7 marzo 1982
  50"73   Charity Opara   Stoccarda 1º febbraio 1998
  51"45   Oluwakemi Adekoya   Portland 19 marzo 2016
  49"59   Jarmila Kratochvílová   Milano 7 marzo 1982
  50"34   Christine Amertil   Mosca 12 marzo 2006
  50"34   Kendall Ellis   College Station 10 marzo 2018
  52"17   Maree Holland   Budapest 4 marzo 1989
  51"83   Aliann Pompey   New York 26 febbraio 2010

Legenda:

 : record mondiale
 : record olimpico
 : record africano
 : record asiatico
 : record europeo
 : record nord-centroamericano e caraibico
 : record oceaniano
 : record sudamericano

Migliori atletiModifica

OutdoorModifica

UominiModifica

Statistiche aggiornate al 4 ottobre 2019.[5]

Tempo Atleta Luogo Data
1. 43"03   Wayde van Niekerk   Rio de Janeiro 14 agosto 2016
2. 43"18   Michael Johnson   Siviglia 26 agosto 1999
3. 43"29   Butch Reynolds   Zurigo 17 agosto 1988
4. 43"45   Jeremy Wariner   Osaka 31 agosto 2007
4. 43"45   Michael Norman   Torrance 20 aprile 2019
6. 43"48   Steven Gardiner   Doha 4 ottobre 2019
7. 43"50   Quincy Watts   Barcellona 5 agosto 1992
8. 43"64   Fred Kerley   Des Moines 27 luglio 2019
9. 43"65   LaShawn Merritt   Pechino 26 agosto 2015
10. 43"72   Isaac Makwala   La Chaux-de-Fonds 5 luglio 2015

DonneModifica

Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2019.[6]

Tempo Atleta Luogo Data
1. 47"60   Marita Koch   Canberra 6 ottobre 1985
2. 47"99   Jarmila Kratochvílová   Helsinki 10 agosto 1983
3. 48"14   Salwa Eid Naser   Doha 3 ottobre 2019
4. 48"25   Marie-José Pérec   Atlanta 29 luglio 1996
5. 48"27   Ol'ga Bryzgina   Canberra 6 ottobre 1985
6. 48"37   Shaunae Miller-Uibo   Doha 3 ottobre 2019
7. 48"59   Taťána Kocembová   Helsinki 10 agosto 1983
8. 48"63   Cathy Freeman   Atlanta 29 luglio 1996
9. 48"70   Sanya Richards-Ross   Atene 16 settembre 2006
10. 48"83   Valerie Brisco-Hooks   Los Angeles 6 agosto 1984

IndoorModifica

UominiModifica

Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2019.[7]

Tempo Atleta Luogo Data
1. 44"52   Michael Norman   College Station 10 marzo 2018
2. 44"57   Kerron Clement   Fayetteville 12 marzo 2005
3. 44"63   Michael Johnson   Atlanta 4 marzo 1995
4. 44"80   Kirani James   Fayetteville 27 febbraio 2011
5. 44"82   Tyrell Richard   Birmingham 9 marzo 2019
6. 44"85   Fred Kerley   College Station 11 marzo 2017
7. 44"86   Akeem Bloomfield   College Station 10 marzo 2018
8. 44"88   Bralon Taplin   College Station 3 febbraio 2018
9. 44"93   LaShawn Merritt   Fayetteville 11 febbraio 2005
10. 45"02   Danny Everett   Stoccarda 2 febbraio 1992

DonneModifica

Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2019.[8]

Tempo Atleta Luogo Data
1. 49"59   Jarmila Kratochvílová   Milano 7 marzo 1982
2. 49"68   Natal'ja Nazarova   Mosca 18 febbraio 2004
3. 49"76   Taťána Kocembová   Vienna 2 febbraio 1984
4. 50"01   Sabine Busch   Vienna 2 febbraio 1984
5. 50"02   Nicola Sanders   Birmingham 3 marzo 2007
6. 50"04   Olesja Krasnomovec   Mosca 18 febbraio 2006
7. 50"15   Ol'ga Zajceva   Mosca 25 gennaio 2006
8. 50"21   Vanja Stambolova   Mosca 12 marzo 2006
9. 50"23   Irina Privalova   Barcellona 12 marzo 1995
10. 50"28   Petra Schersing   Budapest 6 marzo 1988

Migliori prestazioniModifica

OutdoorModifica

MaschiliModifica

Statistiche aggiornate al 4 ottobre 2019.[5]

Tempo Atleta Luogo Data
1. 43"03   Wayde van Niekerk   Rio de Janeiro 14 agosto 2016
2. 43"18   Michael Johnson   Siviglia 26 agosto 1999
3. 43"29   Butch Reynolds   Zurigo 17 agosto 1988
4. 43"39   Michael Johnson   Göteborg 9 agosto 1995
5. 43"44   Michael Johnson   Atlanta 19 giugno 1996
6. 43"45   Jeremy Wariner   Osaka 31 agosto 2007
6. 43"45   Michael Norman   Torrance 20 aprile 2019
8. 43"48   Wayde van Niekerk   Pechino 26 agosto 2015
8. 43"48   Steven Gardiner   Doha 4 ottobre 2019
10. 43"49   Michael Johnson   Atlanta 29 luglio 1996

FemminiliModifica

Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2019.[6]

Tempo Atleta Luogo Data
1. 47"60   Marita Koch   Canberra 6 ottobre 1985
2. 47"99   Jarmila Kratochvílová   Helsinki 10 agosto 1983
3. 48"14   Salwa Eid Naser   Doha 3 ottobre 2019
4. 48"16   Marita Koch   Atene 8 settembre 1982
4. 48"16   Marita Koch   Praga 16 agosto 1984
6. 48"22   Marita Koch   Stoccarda 28 agosto 1986
7. 48"25   Marie-José Pérec   Atlanta 29 luglio 1996
8. 48"26   Marita Koch   Dresda 27 luglio 1984
9. 48"27   Ol'ha Bryzhina   Canberra 6 ottobre 1985
10. 48"37   Shaunae Miller-Uibo   Doha 3 ottobre 2019

NoteModifica

  1. ^ (EN) Records - Men's outdoor 400 metres, su iaaf.org. URL consultato il 4 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) Records - Women's outdoor 400 metres, su iaaf.org. URL consultato il 4 ottobre 2019.
  3. ^ (EN) Records - Men's indoor 400 metres, su iaaf.org. URL consultato il 4 ottobre 2019.
  4. ^ (EN) Records - Women's indoor 400 metres, su iaaf.org. URL consultato il 4 ottobre 2019.
  5. ^ a b (EN) Top lists - 400 metres men outdoor, su iaaf.org. URL consultato il 4 ottobre 2019.
  6. ^ a b (EN) Top lists - 400 metres women outdoor, su iaaf.org. URL consultato il 4 ottobre 2019.
  7. ^ (EN) Top lists - 400 metres men indoor, su iaaf.org. URL consultato il 4 ottobre 2019.
  8. ^ (EN) Top lists - 400 metres women indoor, su iaaf.org. URL consultato il 4 ottobre 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera