Apri il menu principale

To the Bone (Steven Wilson)

album di Steven Wilson del 2017
To the Bone
ArtistaSteven Wilson
Tipo albumStudio
Pubblicazione18 agosto 2017
Durata59:43
Dischi1
Tracce11
GenerePop progressivo
Art rock
EtichettaCaroline Records
ProduttoreSteven Wilson
Registrazionedicembre 2016–aprile 2017, Strangeways, Londra (Regno Unito)
FormatiCD, 2 CD+BD+DVD+7", 2 LP, BD, download digitale
Steven Wilson - cronologia
Album precedente
(2015)
Singoli
  1. Pariah
    Pubblicato: 9 maggio 2017
  2. The Same Asylum as Before
    Pubblicato: 2 giugno 2017
  3. Song of I
    Pubblicato: 9 giugno 2017
  4. Permanating
    Pubblicato: 30 giugno 2017
  5. Refuge
    Pubblicato: 4 agosto 2017

To the Bone è il quinto album in studio del cantautore britannico Steven Wilson, pubblicato il 18 agosto 2017 dalla Caroline Records.[1]

L'album ha debuttato in terza posizione nella Official Albums Chart britannica, segnando il più alto debutto in classifica nella carriera dell'artista.[2]

DescrizioneModifica

Contrariamente alle precedenti pubblicazioni di Wilson, To the Bone rappresenta un omaggio agli album pop progressivo che hanno influenzato l'adolescenza del musicista, tra i quali So di Peter Gabriel, The Colour of Spring dei Talk Talk e The Seeds of Love dei Tears for Fears.[3] I testi dell'album spaziano da osservazioni sul fondamentalismo religioso al tentativo di fuggire dalla realtà.[4]

TracceModifica

Testi e musiche di Steven Wilson, eccetto dove indicato.

CDModifica

  1. To the Bone – 6:41 (testo: Andy Partridge)
  2. Nowhere Now – 4:03
  3. Pariah – 4:44
  4. The Same Asylum as Before – 5:14
  5. Refuge – 6:42
  6. Permanating – 3:34
  7. Blank Tapes – 2:08
  8. People Who Eat Darkness – 6:02
  9. Song of I – 5:21
  10. Detonation – 9:19
  11. Song of Unborn – 5:55
Contenuto bonus nell'edizione deluxe
  • CD 2 – Demos and Unusued Songs
  1. Ask Me Nicely (Intro) – 1:42
  2. A Door Marked Summer – 7:41
  3. Pariah (Demo) – 4:58
  4. People Who Eat Darkness (Demo) – 5:35
  5. Refuge (Demo) – 4:59
  6. The Same Asylum as Before (Demo) – 5:32
  7. Ask Me Nicely – 3:53
  8. Northern Cyclonic – 3:50
  9. Detonation (Demo) – 10:18
  10. Song of Unborn (Demo) – 6:56
  • DVD
  1. To the Bone (High Resolution 96/24 Stereo) – 59:43
  2. To the Bone (5.1 Surround Sound) – 59:43
  3. Song of I (Video) – 5:21
  4. Pariah (Video) – 4:31
  • 7"
  1. Antisocial – 3:11

BDModifica

  1. To the Bone (High Resolution 96/24 Stereo) – 59:43
  2. To the Bone (Instrumental Mix 96/24 Stereo) – 59:43
  3. To the Bone (5.1 Surround Sound) – 59:43
  4. Ask Me Nicely: The Making of To the Bone (Documentary) – 84:49
  5. Song of I (Video) – 5:21
  6. Pariah (Video) – 4:31

FormazioneModifica

Musicisti
Produzione
  • Steven Wilson – produzione, missaggio (eccetto traccia 6)
  • Paul Stacey – coproduzione, ingegneria del suono
  • Dave Stewart – produzione strumenti ad arco e coro
  • Steve Price – ingegneria del suono strumenti ad arco e coro
  • Keith Prior – assistenza tecnica
  • Paul "P-Dub" Walton – missaggio (traccia 1)
  • Cenzo Townshend – missaggio (traccia 6)
  • Benoît Corboz – registrazione voce di Sophie Hunger (traccia 9)
  • Tim Young – mastering
  • Lasse Hoilefotografia

ClassificheModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Scott Munro, Steven Wilson announces new album To The Bone, Team Rock, 9 maggio 2017. URL consultato il 9 agosto 2017.
  2. ^ (EN) Jack White, Prog-rock star Steven Wilson scores this week’s highest new entry on the Official Albums Chart, Official Charts Company, 25 agosto 2017. URL consultato il 3 settembre 2017.
  3. ^ (EN) Chain Wallace, Listen to Steven Wilson's (Porcupine Tree) New Solo Song, "Pariah", MetalSucks, 9 maggio 2017. URL consultato il 9 agosto 2017.
  4. ^ Anna Minguzzi, Steven Wilson: i dettagli del nuovo album, "To The Bone", Metallus, 9 maggio 2017. URL consultato il 9 agosto 2017.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l (NL) Steven Wilson - To The Bone, Ultratop. URL consultato il 25 agosto 2017.
  6. ^ (EN) Official Irish Albums Chart Top 50: 25 August 2017 - 31 August 2017, Official Charts Company. URL consultato il 3 settembre 2017.
  7. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 25 August 2017 - 31 August 2017, Official Charts Company. URL consultato il 3 settembre 2017.
  8. ^ (EN) Official Album Downloads Chart Top 100: 25 August 2017 - 31 August 2017, Official Charts Company. URL consultato il 3 settembre 2017.
  9. ^ (EN) Official Physical Albums Chart Top 100: 25 August 2017 - 31 August 2017, Official Charts Company. URL consultato il 3 settembre 2017.
  10. ^ (EN) Official Vinyl Albums Chart Top 40: 25 August 2017 - 31 August 2017, Official Charts Company. URL consultato il 3 settembre 2017.
  11. ^ (EN) Official Scottish Albums Chart Top 100: 25 August 2017 - 31 August 2017, Official Charts Company. URL consultato il 3 settembre 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo