Apri il menu principale

Tony Martin (cantante)

cantante britannico

BiografiaModifica

Dotato di rilevanti qualità canore, è stato spesso paragonato a Ronnie James Dio per la sua timbrica acuta e potente. Iniziò con gli "Orion" (in qualità di chitarrista), band che non ebbe popolarità ma che riuscì a suonare dal vivo con alcune formazioni note, ad esempio i Motörhead, e poi con i "The Alliance".

Con i Black Sabbath, Martin diede inizio alla sua vera e propria carriera e vi militò dal 1987 al 1991, per poi tornare nel 1993 fino al 1996, incidendo dischi che hanno riscontrato buoni pareri dal pubblico e critica come The Eternal Idol e Headless Cross.

Uscito dal gruppo di Tony Iommi, Martin è stato membro di vari progetti non molto noti (Empire, M3, The Alliance, Misha Calvin, The Cage, Giuntini Project II) e attualmente collabora con il gruppo a suo nome, la Tony Martin Band. Nel 2011 prende parte al progetto Silver Horses, Band Italo-britannica dalle sonorità rock blues una sorta di fusione tra zeppelin e whitesnake, che vedrà uscire il loro primo disco il 26 ottobre del 2012.

Nonostante ricopra solamente il ruolo di cantante, Martin è un buon polistrumentista e si cimenta nel suonare chitarra, basso, batteria, violino, tastiere, armonica a bocca, zampogna, ciaramella e scacciapensieri[1]. Nell'album della Tony Martin Band, Scream del 2005, Martin, oltre alla voce, ha composto alcune parti di basso, batteria, violino e chitarra.

DiscografiaModifica

TobrukModifica

Da solistaModifica

Aldo GiuntiniModifica

  • 1998 - The Giuntini Project II
  • 2006 - The Giuntini Project III
  • 2013 - The Giuntini Project IV

Black SabbathModifica

Dario MolloModifica

  • 1999 - The Cage
  • 2002 - The Cage II
  • 2012 - The Third Cage

EmpireModifica

  • 2003 - Trading Souls
  • 2006 - The Raven Ride

ForcefieldModifica

  • 1988 - Forcefield II: The Talisman

M3Modifica

  • 2003 - Classic Snake Live Vol. 1

Misha CalvinModifica

  • 1993 - Evolution

RondinelliModifica

Silver HorsesModifica

  • 2012 - Silver Horses

Black WidowModifica

  • 2011 – Sleeping With Demons (on "Hail Satan")

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN31755472 · ISNI (EN0000 0000 5551 5299 · LCCN (ENno2006088797 · GND (DE134770250 · BNF (FRcb16703547z (data) · WorldCat Identities (ENno2006-088797