Un monello alla corte d'Inghilterra

film del 1950 diretto da Jean Negulesco
Un monello alla corte d'Inghilterra
Titolo originaleThe Mudlark
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1950
Durata99 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico
RegiaJean Negulesco
SoggettoTheodore Bonnet - romanzo
SceneggiaturaNunnally Johnson
ProduttoreNunnally Johnson
FotografiaGeorges Périnal
MontaggioThelma Connell
Effetti specialiWalter Percy Day
MusicheWilliam Alwyn
ScenografiaC.P. Norman
CostumiMargaret Furse
TruccoDavid Aylott
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Un monello alla corte d'Inghilterra è un film del 1950 diretto da Jean Negulesco, sceneggiato e prodotto da Nunnally Johnson, basato sull'omonimo romanzo del 1949 di Theodore Bonnet.

È interpretato da Irene Dunne, Alec Guinness e Andrew Ray.

TramaModifica

Un monello di strada (Wheeler), senza casa e affamato, trova un medaglione con l'immagine della regina Vittoria d'Inghilterra; non riconoscendola, gli viene detto che è «la madre di tutta l'Inghilterra». Prendendo alla lettera la frase, egli parte per il castello di Windsor per vederla. Quando viene fermato dalle guardie di palazzo, il monello è erroneamente ritenuto parte di un progetto per attentare alla vita della regina. Il primo ministro Disraeli capisce che il ragazzo è innocente e lo difende in Parlamento, con un discorso che critica la regina, che si è ritirata dalla vita pubblica; la regina dapprima è infuriata, poi soprassede incontrando il ragazzo, e tornando in pubblico.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema