Apri il menu principale
Unione della gioventù cecoslovacca
(CS) Československý Svaz Mládeže (ČSM)
StatoCecoslovacchia Cecoslovacchia
Fondazione1949
Dissoluzione1989
PartitoPartito Comunista della Cecoslovacchia
tessera di membro della SSM

L'Unione della gioventù cecoslovacca (in ceco Československý Svaz Mládeže, ČSM) è stata un'organizzazione giovanile del Partito Comunista della Cecoslovacchia fondata el 1949 per giovani di età compresa da 15 anni e fino a 25 anni. L'organizzazione era simile alla sovietica Komsomol. Alla fine del 1967 l'organizzazione contava 900 000 aderenti.

Nel 1968 con la Primavera di Praga di Alexander Dubček l'organizzazione venne sciolta per essere rifondata nel 1970 per giovani di età fra 15 e 35 anni, con la denominazione di "Unione dei giovani socialisti" (in ceco: Socialistický Svaz Mládeže, SSM) operando fino al 1989, quando in Cecoslovacchia il regime comunista di Gustáv Husák crollò in seguito alla rivoluzione di velluto.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENno2018026442 · WorldCat Identities (ENno2018-026442
  Portale Comunismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di comunismo