Apri il menu principale

Battlelight

Iscritto il 29 dic 2007

«De omnibus disputandum»

(...)

Dirck van Baburen - Prometheus Being Chained by Vulcan Rijksmuseum SK-A-1606.jpg

CitazioniModifica

«  forse la mancanza di miti renderà la mia opera meno gradita all'ascolto: ma mi basterà che la giudichino utile quelli che vorranno conoscere l'evidenza delle cose passate e di quelle che, per necessità della natura umana, saranno nell'avvenire tali o simili a queste. Quest'opera ho compiuta perché fosse un possesso perpetuo, non per una competizione da essere ascoltata subito.»

(Tucidide, Storie, I, 22, 4)

«  soldati, ignorando la causa del fenomeno, lo intesero come prodigio riferito alla situazione presente: videro nell'eclissi dell'astro un emblema dei propri travagli e si attendevano invece un successo della loro iniziativa, se fosse tornata a splendere luminosa la dea. [...] E quando delle nuvole, alzatesi, la sottrassero alla vista e la si poté credere inghiottita dalle tenebre - facili come sono le menti, una volta suggestionate, alla superstizione - gemono il preannunciarsi, per loro, di un travaglio interminabile e l'avversione degli dei ai loro misfatti.»

(Tacito, Annales, I, 28)

« a democrazia non dà al popolo il governo più abile, ma ciò che il governo più abile è spesso impotente a creare: diffonde nel corpo sociale una attività insonne, una forza esuberante, una energia che non può esistere senza di essa e che, per poco che le circostanze siano favorevoli, può fare prodigi.»

(Alexis de Tocqueville, La democrazia in America)

« enuta la sera, mi ritorno a casa ed entro nel mio scrittoio; e in sull'uscio mi spoglio quella veste cotidiana, piena di fango e di loto, e mi metto panni reali e curiali; e rivestito condecentemente, entro nelle antique corti delli antiqui huomini, dove, da loro ricevuto amorevolmente, mi pasco di quel cibo che solum è mio e ch’io nacqui per lui; dove io non mi vergogno parlare con loro e domandarli della ragione delle loro azioni; e quelli per loro humanità mi rispondono; e non sento per quattro hore di tempo alcuna noia, sdimentico ogni affanno, non temo la povertà, non mi sbigottisce la morte: tutto mi transferisco in loro.»

(Niccolò Machiavelli, Lettera a Francesco Vettori, 10 dicembre 1513)

« on voglio rassegnarmi a considerare conclusa e travalicata quella civiltà nella quale il pensare storicamente era il criterio più alto del comportamento umano, perché in un prevalere del mondo che avesse per modello la tecnica io vedo un enorme pericolo per la libertà razionale dell'umano pensare e dell'umano agire. Il mondo costruito sul modello di una civiltà prevalentemente tecnica, che non ha bisogno di essere storicizzato, è retto, in realtà, dalle forze politiche che governano la tecnica.»

(Ranuccio Bianchi Bandinelli, Introduzione all’archeologia)

« e non è rispettata la giustizia, che cosa sono gli Stati se non delle grandi bande di ladri? Perché anche le bande dei briganti che cosa sono se non dei piccoli Stati? È pur sempre un gruppo di individui che è retto dal comando di un capo, è vincolato da un patto sociale e il bottino si divide secondo la legge della convenzione. Se la banda malvagia aumenta con l'aggiungersi di uomini perversi tanto che possiede territori, stabilisce residenze, occupa città, sottomette popoli assume più apertamente il nome di Stato che gli è accordato ormai nella realtà dei fatti, non dalla diminuzione dell'ambizione di possedere, ma da una maggiore sicurezza nell'impunità. Con finezza e verità a un tempo rispose in questo senso ad Alessandro il Grande un pirata catturato. Il re gli chiese che idea gli era venuta in testa per infestare il mare. E quegli con franca spavalderia: "La stessa che a te per infestare il mondo intero; ma io sono considerato un pirata perché lo faccio con un piccolo naviglio, tu un condottiero perché lo fai con una grande flotta".»

(Agostino, De civitate Dei, IV, 4)
(LA)

« ed nihil dulcius est, bene quam munita tenere
edita doctrina sapientum templa serena,
despicere unde queas alios passimque videre
errare atque viam palantis quaerere vitae,
certare ingenio, contendere nobilitate,
noctes atque dies niti praestante labore
ad summas emergere opes rerumque potiri.
O miseras hominum mentes, o pectora caeca!
Qualibus in tenebris vitae quantisque periclis
degitur hoc aevi quod cumquest!»

(IT)

« a nulla è più piacevole che star saldo sulle serene regioni
elevate, ben fortificate dalla dottrina dei sapienti,
donde tu possa volgere lo sguardo laggiù, verso gli altri,
e vederli errare qua e là e cercare, andando alla ventura,
la via della vita, gareggiare d'ingegno, rivaleggiare di nobiltà,
adoprarsi notte e giorno con soverchiante fatica
per assurgere a somma ricchezza e impadronirsi del potere.
O misere menti degli uomini, o animi ciechi!
In quale tenebrosa esistenza e fra quanto grandi pericoli
si trascorre questa vita, quale che sia!»

(Tito Lucrezio Caro, De rerum natura, Libro II, vv. 7-16)

« n nulla ci consola perché un nulla ci affligge.»

(Blaise Pascal, Pensieri)

« a credenza in un'economia di mercato in cui l'acquirente è sovrano è una delle più convincenti forme di truffa.»

(John Kenneth Galbraith, L'economia della truffa)

Chi sono e di che mi occupoModifica

 
Dimora estiva di Battlelight
  Questo utente è un wikipediano da 11 anni, 10 mesi e 24 giorni.
it-N Questo utente può contribuire con un livello madrelingua in italiano.
en-2 This user has intermediate knowledge of English.
  Questo utente è autopatrolled (autoverificato).
  Questo utente si considera un bibliofilo.
  Questo utente subisce un fascino quasi fatale da tutto ciò che riguarda la storia romano-cristiana e medievale, ma purtroppo per lui, non esiste triaca, o financo sortilegio o stregoneria, che possa affrancarlo dall'attrazione mesmerica che tale potente esperienza teurgica esercita su di lui...
  ...anche se non può nascondere, e soprattutto negare a se stesso - a dispetto dei frequenti episodi dissociativi indotti dalla trance diacronica -, che tutto quanto segua il terminus a quo (1455 o 1453? il 1492? il 1517? ma l'anno esatto non ha importanza) non susciti su di lui altrettale attrazione (giustappunto) morbosa, soprattutto con riguardo alla storia della formazione degli stati nazionali e ai grandi processi socio-economici.
  Questo utente possiede una laurea in Storia.
  Oltre questo, si dà il caso che sia un grande appassionato di storia militare e dell'armamento antico (con riferimento alle epoche antica, medievale e moderna).
  Questo utente è un pervicace assertore del purismo linguistico. Anche per questo, gli vorrete perdonare l'enfasi alla quale ha voluto indulgere poc'anzi... Non è erudizione o altro, solo amore della lingua (parlata).
  Questo utente è fiero avversario di ogni forma di ideologismo, scolasticismo, o tanto peggio storicismo, o ricetta bell'e pronta (dicasi "minestra riscaldata") da somministrare all'occorrenza. Preferisce, piuttosto, farsi guidare dal raziocinio ed adeguarsi di volta in volta agli imprevedibili capricci del caso.
  Ciò nondimeno, l'utente in questione ha i piedi ben piantati nel presente...e coltiva altri e vari interessi che non starà a squdernare per non tediare il lettore, oltreché per preservare un minimo di riservatezza....
  Questo utente infine è - si parva licet - un WikiOrco!

Battlelight si dedica principalmente alla stesura e alla revisione di voci di storia antica (specie romana e cristiana), medievale, moderna e contemporanea. A meno che l'argomento non gli stia particolarmente a cuore, si limiterà a un riordino generico o alla semplice verifica della corretta forma italiana.

Nel caso in cui dovesse affezionarsi a una voce (e dovesse ascriverla tra quelle attenzionate) potrebbe svolgere intensa attività di patrollaggio...e potrebbe (meglio, dovrebbe ipso facto) divenire suscettibile e perdere l'understatement che gli è caro, sopratutto contro certi ribaldi dediti a tristi scorrerie da tastiera...o modificatori in malafede, proclivi alla deliberata distorsione dei fatti, perché animati da furore ideologico o perché ottusi da qualche falsa credenza... Incrociare soggetti simili equivarrebbe in automatico a fargli perdere il proverbiale garbo (come accadde, a suo tempo, in questa occasione), che peraltro chiunque adopera (o dovrebbe adoperare) nelle comuni relazioni sociali (il quale contegno, si capisce, è legato da un rapporto di proporzionalità inversa all'insulto o alla provocazione ricevuta, ovvero -per gli amici- al crescere della polemica, si annulla l'autocontrollo dello scrivente, come si evinse, in illo tempore, in quest'altro intervento, che gli costò tuttavia un blocco all'utenza).

Quando parlo di "editare in malafede", non intendo lapsus linguae, lapsus calami o distrazioni del momento, ma dirizzoni o marronate in piena regola, spacciati poi per verbo rivelato, che è un altro paio di maniche. In tal caso, far rinsavire costoro, con le buone o le cattive, risulta doveroso. Ricordiamoci sempre che Wikipedia non è una fonte primaria.

Pone inoltre particolare impegno all'indagine ad ampio spettro dei contenuti connessi alla storia politica, militare, economica, musicale, artistica (nel campo pittorico, musivo, miniaturistico, codicologico ecc) e sociale dell'Europa e del mondo. Discetta talvolta, certo con molta approssimazione (e un tanto di velleitarismo), di filosofia; che egli interpreta più come ragionamento e facoltà dell'uomo raziocinante che come vago lambiccamento cerebrale fine a se stesso, magari teso ad allietare salotti di benpensanti (e in questo senso la intende come attività veritativa e conoscitiva non addomesticata e non addomesticabile, pur conscio del fatto che non esistano verità assolute, ma dati e fatti concreti a partire dai quali condurre discorsi fondati e coerenti).

Non disdegna di trattare altri e vari argomenti che potranno stimolare la sua curiosità...prestando - è il caso di dire - una cura e un'attenzione mutevoli alle voci e ai temi che tratta.

 

AttrezziModifica

Utilità e sintassi
  • Citazione: {{Citazione|Testo|Occorrenza dell'opera}}

«La vanità è così radicata nel cuore dell'uomo, che un soldato, un villano, un cuoco, un facchino si vanta e può avere i suoi ammiratori; e anche gli stessi filosofi ne vogliono; e coloro che scrivono contro la vanità vogliono gloria di aver scritto a ragione; e coloro che li leggono vogliono aver la gloria di averli letti. E io, che scrivo tutto questo, ho forse anch'io questo desiderio; e può darsi che coloro che mi leggeranno...»

(Blaise Pascal, Pensieri, 89)
  • Citazione con più frasi (ad esempio un dialogo o insieme di diverse battute teatrali): {{Citazione|'''Salviati''': frase<br/>'''Simplicio''': frase<br/>'''Sagredo''': frase|occorrenze}}

«Salviati: frase
Simplicio: frase
Sagredo: frase»

(Giornata quarta)
  • Citazione con traduzione: {{Citazione|Testo1|Autore|Testo2|lingua=en}}
(LA)

« ed nihil dulcius est, bene quam munita tenere
edita doctrina sapientum templa serena,
despicere unde queas alios passimque videre
errare atque viam palantis quaerere vitae,
certare ingenio, contendere nobilitate,
noctes atque dies niti praestante labore
ad summas emergere opes rerumque potiri.
O miseras hominum mentes, o pectora caeca!
Qualibus in tenebris vitae quantisque periclis
degitur hoc aevi quod cumquest!»

(IT)

« a nulla è più piacevole che star saldo sulle serene regioni
elevate, ben fortificate dalla dottrina dei sapienti,
donde tu possa volgere lo sguardo laggiù, verso gli altri,
e vederli errare qua e là e cercare, andando alla ventura,
la via della vita, gareggiare d'ingegno, rivaleggiare di nobiltà,
adoprarsi notte e giorno con soverchiante fatica
per assurgere a somma ricchezza e impadronirsi del potere.
O misere menti degli uomini, o animi ciechi!
In quale tenebrosa esistenza e fra quanto grandi pericoli
si trascorre questa vita, quale che sia!»

(Tito Lucrezio Caro, De rerum natura, Libro II, vv. 7-16)
  • Citazioni con virgolettato elegante: {{clear}} {{RQuote|left|Prova di citazione|Autore citazione}} {{clear}}
top: per averla al centro col testo sopra e sotto; left: per averla a sinistra col testo, a fianco, a destra; right: caso opposto di left. Il {{clear}} finale evita la scrittura del testo a fianco della citazione, nell'esempio sotto, abbiano left+clear.
Prova di citazione

—Autore citazione

  • Citazione con lettera iniziale stile gotico (mediante il tag <math>\mathfrak{X}</math> ):

{{Citazione|<math>\mathfrak{A}</math>...}}

{{Citazione|<math>\mathfrak{V}</math>...|...}}

« enuta la sera, mi ritorno a casa ed entro nel mio scrittoio; e in sull'uscio mi spoglio quella veste cotidiana, piena di fango e di loto, e mi metto panni reali e curiali; e rivestito condecentemente, entro nelle antique corti delli antiqui huomini, dove, da loro ricevuto amorevolmente, mi pasco di quel cibo che solum è mio e ch’io nacqui per lui; dove io non mi vergogno parlare con loro e domandarli della ragione delle loro azioni; e quelli per loro humanità mi rispondono; e non sento per quattro hore di tempo alcuna noia, sdimentico ogni affanno, non temo la povertà, non mi sbigottisce la morte: tutto mi transferisco in loro.»

(Niccolò Machiavelli, Lettera a Francesco Vettori, 10 dicembre 1513)
  • Citazioni più volte ripetute, fare uso del name del tag <ref>:
    • Prima citazione: <ref name="nome_cit"> Autore, ''Libro'', p.N. </ref>
    • Citazioni successive: <ref name="nome_cit"/>
  • Citazione di testi, libri o contenuti web:
    • Contenuto web:
      {{cita web|url= |data=|accesso=}}
    • Contenuto web2:
      {{cita web|autore= |lingua=en |url= |titolo= |accesso=}}
    • Libro o testo:
      • Esempio :
        {{cita libro|cognome=Sturmer |nome=Michael |titolo=L'impero inquieto. La Germania dal 1866 al 1918 |anno=1988 |editore=[[Il Mulino]] |città=[[Bologna]] |pagine=pp. 245-246|id={{NoISBN}} |cid= }}
        risultato grafico: Michael Sturmer, L'impero inquieto. La Germania dal 1866 al 1918, Bologna, Il Mulino, 1988, pp. 245-246, ISBN non esistente.
    • Citazione discorso contenuto in altro libro:
      • Esempio:
        {{Citazione|E sebbene il sig. Giorgio Villiers inglese tenga un'apparenza di modestia, affabilità, benignità, e cortesia molto grande [...] [li popoli] non possono tuttavia soffrire che egli nato semplice gentiluomo sia sola scala, porta della corte, unico mezzano della grazia [...]; ma con la rabbia e invidia universale contro non può far cosa che in ogni modo non disgusti, e sia lodata più fintamente che cordialmente, divenuto tanto grande che fa paura a tutti [...].|''Relazione d'Inghilterra di Girolamo Lando, amabasciatore ordinario a Giacomo I'', [[1622]], in "Relazioni di ambasciatori veneti al Senato", a c. di L. Firpo, Bottega d'Erasmo, [[Torino]] [[1965]], vol. I, pp. 717-719, citato in M. Rosa, M. Verga, Storia dell'età moderna, [[Mondadori Editore|Bruno Mondadori]], [[Milano]] [[2011]], pp. 224-225}}
        risultato grafico:

«E sebbene il sig. Giorgio Villiers inglese tenga un'apparenza di modestia, affabilità, benignità, e cortesia molto grande [...] [li popoli] non possono tuttavia soffrire che egli nato semplice gentiluomo sia sola scala, porta della corte, unico mezzano della grazia [...]; ma con la rabbia e invidia universale contro non può far cosa che in ogni modo non disgusti, e sia lodata più fintamente che cordialmente, divenuto tanto grande che fa paura a tutti [...].»

(Relazione d'Inghilterra di Girolamo Lando, amabasciatore ordinario a Giacomo I, 1622, in "Relazioni di ambasciatori veneti al Senato", a c. di L. Firpo, Bottega d'Erasmo, Torino 1965, vol. I, pp. 717-719, citato in M. Rosa, M. Verga, Storia dell'età moderna, Bruno Mondadori, Milano 2011, pp. 224-225)
  • Citazione epigrafica:
    • L'Année épigraphique: {{CIL|numero libro|numero identificativo iscrizione}}
    • Corpus Inscriptionum Latinarum: {{AE|anno pubblicazione|numero iscrizione}}


  • Il tag <poem> </poem> per citazioni di testi:

 " Quindi Ippodamante, che giù dal carro balzava
fuggendogli avanti, colpì d'asta alla schiena;
quello esalò la vita e mugghiò come il toro,
tratto intorno a Poseidone Eliconio sovrano,
mugghia mentre lo tirano i giovani; ne gode Enosìctono.
Mugghiava così, e l'ossa lasciò l'animo nobile. "

(Omero, Iliade, traduzione di Rosa Calzecchi Onesti)


  • Generatore automatico di citazioni in inglese (news, libri, articoli, website, ecc.)
  • Riferimento con video (stile YouTube, esempio "Editto bulgaro"): <ref>[[File:Video icon 1.png|18px|]] Cerca video su {{Mvideo/Youtube|Editto bulgaro|nome=Editto bulgaro}}.</ref>
  • Testo presente tradotto in più lingue: {{Lingue|en|de|it}} (ENDEIT)
  • Ricominciare lo scritto a capo dopo un'immagine: <br style="clear:both;" />
  • Nota disambigua: {{nota disambigua|altri significati|[[Nome pagina (disambigua)]]}}
  Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Orazio (disambigua).
ogni voce poi può avere i seguenti parametri (ad esempio vedi la voce Il legionario in marcia: Voce#paragrafo (opzionale){{!}}etichetta (opzionale)
 Lo stesso argomento in dettaglio: Tiziano Vecellio, Pittura veneziana, Pietro Bembo e Pietro Aretino.
  • Template Bio: {{bio}}
{{Bio
| Titolo =
| Nome =
| Cognome =
| Sesso =
| LuogoNascita =
| GiornoMeseNascita =
| AnnoNascita =
| LuogoMorte =
| GiornoMeseMorte =
| AnnoMorte =
| Attività =
|Nazionalità =
| PostNazionalità =
| Immagine =
}}
  • Voci presenti in altre lingue:
[[de:tedesca]]
[[en:inglese]]
[[es:spagnola]]
[[fr:francese]]
  • Voce di riferimento in una lingua: {{Link AdQ|it}} esempio con lingua di riferimento l'italiano, fa apparire una stellina a fianco della lingua.
  • Raccolta note (references), va posto nella sezione ''==Note=='' che precede nell'ordine le sezioni Bibliografia, Voci correlate, Altri progetti, Collegamenti esterni:
    • classica: <references/>
    • su due colonne: <references />
    • su tre colonne: {{references|3}}
    • su n colonne: {{references|n}}
    • note separate in gruppi (ad esempio note separate dai riferimenti veri e propri, cioè permette di inserire alle note dei riferimenti bibliografici): vedi la voce Adlertag
    • alternativo per le note (sconsigliato rispetto ai precedenti): <references />
  • Testo su due colonne:
{{Colonne}}
* Prima frase, prima colonna.
* Seconda frase, prima colonna.
* Terza frase, prima colonna.
{{Colonne spezza}}
* Prima frase, seconda colonna.
* Seconda frase, seconda colonna.
* Terza frase, seconda colonna.
{{Colonne fine}}
  • Prima frase, prima colonna.
  • Seconda frase, prima colonna.
  • Terza frase, prima colonna.
  • Prima frase, seconda colonna.
  • Seconda frase, seconda colonna.
  • Terza frase, seconda colonna.
Esempio: Bibliografia Libro di Kells
  • Testo su tre colonne:
{{Colonne}}
*Prima frase, prima colonna.
*Seconda frase, prima colonna.
{{Colonne spezza}}
*Prima frase, seconda colonna.
*Seconda frase, seconda colonna.
{{Colonne spezza}}
*Prima frase, terza colonna.
*Seconda frase, terza colonna.
{{Colonne fine}}
  • Prima frase, prima colonna.
  • Seconda frase, prima colonna.
  • Prima frase, seconda colonna.
  • Seconda frase, seconda colonna.
  • Prima frase, terza colonna.
  • Seconda frase, terza colonna.
  • Testo su due o tre colonne (sintassi alternativa, vedi voce Edward Gorey):
{{Colonne}}
* aaa
* bbb
{{Colonne spezza}}
* ccc
* ddd
{{Colonne fine}}
  • aaa
  • bbb
  • ccc
  • ddd
Esempio con tre colonne:
{{Colonne}}
{{Colonne spezza}}
* aaa
* bbb
{{Colonne spezza}}
* ccc
* ddd
{{Colonne spezza}}
* eee
* fff
{{Colonne fine}}
  • aaa
  • bbb
  • ccc
  • ddd
  • eee
  • fff
  • Omettere il segno nelle voci successive in elenco mantenendo la formattazione, utilizzo di *; (vedi voce Meta tag, l'esempio seguente riprende il precedente):
{{Colonne}}
{{Colonne spezza}}
*; aaa
*; bbb
*; bbbbbb
{{Colonne spezza}}
*; ccc
*; ddd
*; ddd eeee
{{Colonne spezza}}
*; eee
*; fff
*; ffffff
{{Colonne fine}}
  • aaa
    bbb
    bbbbbb
  • ccc
    ddd
    ddd eeee
  • eee
    fff
    ffffff


  • Cartina Italia con siti e note:
Centrali elettronucleari in Italia.
  In funzione
  In costruzione
  Future
  In arresto a lungo termine
  Chiuse
  Cancellate

[[File:A380 tail - numbered.jpg|left{{subst:#ifeq:{{subst:#expr: (((280 / 220) round 1) <= 1.1) and (((280 / 220) round 1) >= 0.9)}}|0|{{subst:!}}upright{{subst:#ifeq:{{subst:#expr: (((280 / 220) round 2) <= 0.8) and (((280 / 220) round 1) > 0.7)}}|0|={{subst:#expr: (280 / 220) round 1}}}}}}|thumb|[[Impennaggio|Impennaggi di coda]]: <li>orizzontali:</li> <ol> <li>[[equilibratore (aeronautica)|equilibratore]]</li> <li>stabilizzatore</li>< </ol><br /> <li>verticale:</li> <ol start="3"> <li>[[deriva (aeronautica)|deriva]]</li> <li>[[timone (aeronautica)|timone]].</li></ol>]]

 
Impennaggi di coda:
  • orizzontali:
    1. equilibratore
    2. stabilizzatore
  • verticale:
    1. deriva
    2. timone.
    • Immagine con didascalia divisa a metà (esempio tratto dalla voce Sukhoi Su-17):
    {| class="wikitable" width=400px align=left
    |-
    |+ align=center style="background:#BFD7FF"| '''Operatori militari del Su-17, Su-20 e Su-22'''
    | align=center colspan=2 | [[File:World operators of the Su-17.png|400px]]
    |-
    ! width=50% | Blu = paesi che lo utilizzano tuttora
    ! width=50% | Rosso scuro = paesi che in passato hanno usato questo velivolo
    |}
    • Immagine grande o panoramica:

    {{Immagine grande|nome|... px|didascalia}}

    • Immagine doppia o comparativa:

    {{doppia immagine|left/right/center|Immagine 1|Grandezza immagine 1|Immagine 2|Grandezza immagine 2|Descrizione immagine sinistra (o unica)|Descrizione immagine destra}}

    • Immagine doppia verticale:

    {{Doppia immagine verticale|left/right/center|Immagine in alto|Immagine in basso|Grandezza|Descrizione in alto (o unica)|[Descrizione in basso]}}

    Una immagine in PNG
    • Galleria di immagini scorrevole (esempio nella voce della corazzata Roma):
    {{Galleria
    |titolo =
    |align =
    |Immagine:
    |Immagine:
    |Immagine:
    }}


    Immagini dell'allestimento, del varo
    e del bombardamento di La Spezia
     
    Approntamento finale nei cantieri di Monfalcone (estate 1942)
     
    Il varo della nave (9 giugno 1940)
     
    5 giugno 1943: durante un bombardamento Alleato su La Spezia le corazzate Littorio, sullo sfondo, e Roma sono inquadrate dalle bombe

    • Inserimento di un video:

    [[File:...|thumb|left|descrizione]]

    • Spesso è necessario creare una voce che necessita di essere riportata in minuscolo (automaticamente wikipedia la salva con la prima lettera in maiuscolo, vedi la pagina distributed.net): {{titolo minuscolo}}
    • Avviso di lavori in corso: {{wip|utente}}
    • Note nascoste: <!-- Testo nascosto -->
    • Form Nota: {{Approfondimento|allineamento = sinistra|larghezza = 200px|titolo = Titolo della nota|contenuto = Contenuto della nota}}{{clear}}
    {{clear}} fa in modo che il testo sia solo sopra e sotto la nota e non di fianco.
    Titolo della nota

    Contenuto della nota

    • Visualizzare i tasti della tastiera:
    {{Tasto|A}} {{Tasto|B}} {{Tasto|C}} {{Tasto|a}} {{Tasto|b}} {{Tasto|Alt}}
    [[Tasto_maiuscolo|{{Tasto|Caps lock}}]]
    {{Tasto|Ctrl}}+{{Tasto|C}} per copiare, {{Tasto|Ctrl}}+{{Tasto|X}} per tagliare
    A B C a b Alt
    Bloc Maiusc
    Ctrl+C per copiare, Ctrl+X per tagliare
    '''Леонид Ильич Брежнев''' {{Link audio|Ru-Leonid Ilich Brezhnev.ogg|<small>ascolta</small>}}
    Леонид Ильич Брежнев ascolta[?·info]
    • Testo colorato:
    <span style="color:green">'''verde'''</span>
    • Dimensione caratteri:
    <span style="font-size: 16px"> Testo </span>
    • Spazio non divisibile:
      (100 000) {{M}}
    • Carattere meno (-), utilizzato ad esempio per valori di temperatura negativi (−25 e −40):
    La temperatura dell'aria più favorevole è quella compresa fra i −25 ed i −40 gradi Celsius.
    • Unità di misura nanometro:
    ... con un diametro di 25 nm e una parete di 4-5 nm di spessore ...
    • Separatore delle migliaia:
    ... Le perdite di questi ultimi ammontarono a 5 000 prigionieri e 12 000 fra morti e feriti ...
    RM MCDU{{apici e pedici|p=fc|b=e}} si ottiene: RM MCDUfce
    • Spazio unificatore: in HTML, si può inserire utilizzando l'entità &nbsp;, oltre che tramite il codice Unicode (&#160; ed anche &#xa0;). La differenza tra un NBSP e uno spazio normale è che quando una stringa che include il NBSP si trova alla fine della linea ed è troppo lunga per andare bene, si sposterà l'intera stringa alla linea successiva (incluse le stringhe presenti a destra e sinistra del NBSP). Questo è simile a come le stringhe normali vanno a capo. Per esempio, la stringa "ambidextrously" non verrà spezzata mai e neanche la stringa "am bi dextrous ly" (ad esempio "am bi dextrous ly").
    • tag <code> ... </code> per inserimento di testo di codice:
    <code>description</code>
    description
    • Strumento automatico per creare tabelle Wiki da dati Excel.
    • Geolocalizzazione: {{coord|41|53|24.61|N|12|29|32.17|E|type:landmark_region:IT_dim:230|display=title}}
    • Bandiere (richiamando il file della bandiera o utilizzando il tag specifico):
    {{Bandiera|AUS}} --   Australia
    [[File:Flag of the_Republic_of_China.svg|20px]] --   Repubblica di Cina
    {{Bandiera|GBR}} --   Regno Unito
    {{Bandiera|URS}} --   Unione Sovietica
    • Bandiere "a nuvola" (pagina ufficiale del progetto qui, elenco di tutte le bandiere disponibili):
    [[File:Nuvola Italy flag.svg|40px]] --   Italia
    • Bandiere a mappa (pagina ufficiale del progetto qui, con l'elenco di tutte le bandiere disponibili):
    [[File:Italy looking like the flag.svg|70px]] --   Italia flag map
    [[File:France Flag Map.svg|70px]] --   Francia flag map
    • Raccolta di parole magiche:
    • Richiamo del nome della pagina Wiki: {{PAGENAME}}
    • Inserimento di una licenza di utilizzo per le fonti riportate (nell'esempio licenza Creative Commons):
    ... rilasciata sotto [[Licenze Creative Commons|licenza Creative Commons]] [http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/deed.it CC-BY-3.0]'' ...
    Questo testo proviene in parte o integralmente dalla scheda relativa del sito google rilasciata sotto licenza Creative Commons CC-BY-3.0
    • Età wikipediana: {{Età wikipediana|year=|month=|day=}}
    • Variabili di sistema, in questa pagina c'è l'elenco completo e esempi di utilizzo.
    • Per lasciare uno spazio (ad esempio per lasciare uno spazio nelle biografie tra le Attività e le Altreattività): {{sp}}
    • Gamma cromatica: Wiki.it e Aiuto:Tavolozza dei colori; (vedi Aiuto:Colori).
    • Come costruire un albero genealogico in una pagina di una voce, tag familytree (ad esempio la famiglia Bruegel)
    • Mancanza di citazioni: {{Senza fonte|testo}}
    Verificare la veridicità dell'affermazione[senza fonte]
    • Richiamare voci da Wiki di altre lingue: [[:en:Voce inglese|Voce]
    • Sintassi da utilizzare per vandalismi e spam:
      • {{vandalismo|nome pagina}}
      • {{cancelcopy|fonte=|firma=~~~}}
      • {{cancella subito|motivo}}
      • {{Avvisocopyviol|voce=titolo_della_voce|url=indirizzo_web_del_sito}}
      • {{senza senso|pagina (opzionale)}}.
    • Ordine corretto delle sezioni: Note - Bibliografia - Voci correlate - Altri progetti - Collegamenti esterni.

    Conteggio editModifica

    Questa è la pagina utente di un utente registrato su Wikipedia
    Se trovi questa pagina su un sito diverso da Wikipedia si tratta di un clone. In questo caso la pagina può essere non aggiornata e l'autore potrebbe non riconoscersi più nei suoi contenuti. Indipendentemente dal grado di aggiornamento della pagina, l'autore stesso potrebbe non desiderare o non gradire alcuna affiliazione con il sito che state consultando. La pagina originale si trova qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Battlelight