Uzak

film del 2002 diretto da Nuri Bilge Ceylan
Uzak
Uzаk (film).png
Muzaffer Özdemir in una scena del film
Titolo originaleUzak
Lingua originaleturco
Paese di produzioneTurchia
Anno2002
Durata109 min
Rapporto1,85:1
Generedrammatico
RegiaNuri Bilge Ceylan
SoggettoNuri Bilge Ceylan
SceneggiaturaNuri Bilge Ceylan
ProduttoreNuri Bilge Ceylan, Feridun Koc
Casa di produzioneNBC Film, NBC Ajans
Distribuzione in italianoLady Film
FotografiaNuri Bilge Ceylan
MontaggioNuri Bilge Ceylan (accreditato come N. B. Ceylan), Ayhan Ergürsel
ScenografiaEbru Yapici
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Uzak è un film del 2002 diretto da Nuri Bilge Ceylan, vincitore del Grand Prix Speciale della Giuria e del premio per la migliore interpretazione maschile al 56º Festival di Cannes.[1]

TramaModifica

Il quarantenne Mahmut entra in crisi quando la moglie lo lascia. Suo cugino Yusuf si ritrova improvvisamente disoccupato, dopo la chiusura della fabbrica dove lavorava. In una nevosa Istanbul entrambi cercano la salvezza, ma le loro esistenze, così diverse (l'uno troppo nevrotico e urbano e l'altro troppo campagnolo e perditempo), cozzeranno mettendo alla luce apatie, paure, depressioni e confusioni di queste due personalità così dissimili, ma che soffrono entrambe dello stesso male.

RiconoscimentiModifica

La rivista del British Film Institute Sight & Sound l'ha indicato fra i trenta film chiave del primo decennio del XXI secolo.[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Awards 2003, festival-cannes.fr. URL consultato il 16 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2014).
  2. ^ (EN) Sight & Sound’s films of the decade, mubi.com. URL consultato il 16 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2014).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE7858791-8
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema