Volontario in ferma prefissata triennale

(Reindirizzamento da VFP4)

Il volontario in ferma prefissata triennale (in acronimo VFPT o VFT) è un militare delle forze armate italiane - facente parte della categoria dei militari di truppa - proveniente dal ruolo VFI - che presta servizio nell'Esercito Italiano, nella Marina Militare o nell'Aeronautica Militare.

Il relativo ruolo del personale è stato istituto dalla legge 5 agosto 2022, n. 119,[1] che ha sostituito il precedente di volontario in ferma prefissata di quattro anni (VFP4) previsto dalla legge Martino del 2004 rendendolo ad esaurimento, e costituisce il primo livello di accesso alle forze armate italiane in modo volontario.[1]

Descrizione generale modifica

L'ammissione alla ferma avviene tramite concorso pubblico per titoli ed esami, e la durata della ferma è triennale,[2] e le modalità sono stabilite con decreto del Ministero della Difesa[3]

I vincitori del concorso, all'atto della nomina, vengono inviati a uno dei reggimenti addestramento volontari e successivamente al reparto di destinazione, acquisendo il grado di caporale. Ad essi si applicano in via generale le stesse norme previste per i volontari in servizio permanente.[4]

I volontari assegnati a reparti con particolari specialità che al termine del previsto corso formativo non dovessero conseguire il brevetto di specialità, verranno assegnati ad altri reparti dell'esercito con apposito reimpiego; contestualmente può essere previsto il cambio di incarico assegnato in precedenza a seconda dell'esigenza della forza armata.

Dall'agosto 2022, al termine della ferma, i volontari:

  • Sono immessi nei ruoli dei volontari in servizio permanente, se non siano stati sottoposti a procedimento disciplinare da cui possa derivare una sanzione di stato, o riportato una qualifica non inferiore a "nella media" o giudizio corrispondente, negli ultimi dodici mesi di servizio.

La ferma prestata costituisce inoltre titolo di preferenza nei concorsi nelle forze di polizia italiane.

Gradi modifica

Il personale in servizio in qualità di VFP4 consegue i seguenti gradi:

Periodo di servizio   Esercito Italiano   Marina Militare   Aeronautica Militare
Alla nomina
 
Caporale (il grado è contornato di blu)
 
Caporale paracadutista
 
Comune di prima classe
 
Aviere scelto
Dopo 18 mesi
 
Caporal maggiore (il grado è contornato di blu)
 
Caporal maggiore paracadutista
 
Sottocapo
 
Primo aviere
Al termine della rafferma (3anni)
 
Graduato
 
Sottocapo di terza classe
 
Aviere capo

Note modifica

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica