Apri il menu principale
Varatella
Torrente varatella.png
StatoItalia Italia
RegioniLiguria Liguria
Lunghezza7 circa km[1]
Bacino idrografico44 km²[1]
Nascepresso località Salto del Lupo
Affluentirio di Carpe, rio della Valle, rio Barescione
SfociaMar Ligure
44°06′43.2″N 8°14′45.6″E / 44.112°N 8.246°E44.112; 8.246Coordinate: 44°06′43.2″N 8°14′45.6″E / 44.112°N 8.246°E44.112; 8.246
Mappa del fiume

Il Varatella o Varatello[2] è un torrente della Liguria lungo circa 7 km; è tributario del Mar Ligure.

GeografiaModifica

 
Il ponte della SP Bardineto-Borghetto

PercorsoModifica

Il Varatella nasce a 170 metri di quota presso la località Salto del Lupo dalla confluenza di due rami sorgentizi, il rio di Carpe e il rio della Valle, che hanno entrambi origine sulle Prealpi Liguri. Scorre in una valle boscosa e piuttosto selvaggia con direzione prevalente da nord-ovest verso sud-est. Raggiunto il centro del comune di Toirano raccoglie a circa 45 metri di quota[1], da destra, le acque del suo principale affluente, il rio Barescione (o rio del Ponte). Sfocia infine nel Mar Ligure a Borghetto Santo Spirito.[2]

Nel suo percorso viene intersecato o affiancato per lunghi tratti dalla strada provinciale n. 60 dir, che collega Bardineto con Borghetto tramite il giogo di Toirano[3], mentre poco prima della foce viene scavalcato in rapida successione dall'autostrada dei Fiori, dalla Via Aurelia e dalla Ferrovia Genova-Ventimiglia.[2]

Principali affluentiModifica

 
Il rio Barescione a Toirano
  • Sinistra idrografica:
    • rio della valle: è uno dei due rami sorgentizi che danno origine al torrente e nasce presso il giogo di Toirano;
    • rio delle Banchette: nasce dal monte Ravinet e dopo aver attraversato l'abitato di Boissano sfocia nel varatella tra Toirano e Borghetto.
  • Destra idrografica:
    • rio di Carpe: è uno dei due rami sorgentizi che danno origine al torrente; la sua sorgente è collocata a sud della Rocca Barbena e prende il nome dalla frazione Carpe;
    • rio Barescione: nasce attorno ai 650 metri di quota presso la Croce di Tornassa e si congiunge al Varatello a Toirano;
    • rio di Riva: si tratta di un breve corso d'acqua che prende origine nei pressi del monte Acuto e sfocia nel Varatella poco a valle di Toirano.

PescaModifica

 
Il Varatella a Toirano

Come negli altri torrenti della provincia di Savona la pesca è in generale permessa durante il giorno; di notte è invece possibile la sola pesca dell'anguilla, esclusivamente nel tratto compreso tra la confluenza del rio Barescione e l'Aurelia.[4]

NoteModifica

  1. ^ a b c Bacino: Varatella (PDF), in PIANO DI BACINO STRALCIO SUL RISCHIO IDROGEOLOGICO, Provincia di Savona, 2003. URL consultato il 4 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2015).
  2. ^ a b c Carta turistica ed escursionistica - Provincia di Savona in scala 1:50.000; ed. Provincia di Savona
  3. ^ Strada Provinciale SP 60 dir - Borghetto S.S. Bardineto - Raccordo autostradale. URL consultato il 4 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2015).
  4. ^ Bacino: Varatella (PDF), in Allegato “A” - Atto Dirigenziale N. 939 del 29/01/2007, Provincia di Savona, 2007. URL consultato il 4 ottobre 2015.

BibliografiaModifica

  • Dizionario geografico storico-statistico-commerciale degli Stati di S. M. il Re di Sardegna compilato per cura del professore Goffredo Casalis, Volume 2, G. Maspero librajo, Cassone Marzorati Vercellotti tipografi, 1834, pagina 459; anche su Google books

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Liguria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Liguria