Varvara Zelenskaja

sciatrice alpina russa
Varvara Zelenskaja
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Russia Russia (dal 1991)
Altezza 178 cm
Peso 75 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante
Squadra SC Petropavlovsk-Kamčatskij[senza fonte]
Ritirata 2006
Palmarès
Unione Sovietica Unione Sovietica
Mondiali juniores 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Varvara Vladimirovna Zelenskaja (cirillico Варвара Владимировна Зеленская; Petropavlovsk-Kamčatskij, 5 ottobre 1972) è un'ex sciatrice alpina russa. Agli inizi della carriera, prima della dissoluzione dell'Unione Sovietica (1991), ha gareggiato per la nazionale sovietica e ai XVI Giochi olimpici invernali di Albertville 1992 ha fatto parte della Squadra unificata; a fine carriera ha aggiunto al proprio il cognome del marito e si è iscritta alla gare come Varvara Zelenskaja-Degeorges

Forte velocista, è stata una delle atlete di punta della nazionale di sci alpino femminile russa sul finire degli anni novanta. In carriera è riuscita a vincere quattro gare in Coppa del Mondo, tutte nella discesa libera.

BiografiaModifica

Stagioni 1988-1993Modifica

La Zelenskaja debuttò in campo internazionale ai Mondiali juniores di Madonna di Campiglio 1988 e in Coppa del Mondo ottenne il primo piazzamento il 18 febbraio 1989, classificandosi 13ª nella discesa libera di Lake Louise. Nella stessa specialità vinse la medaglia di bronzo ai Mondiali juniores di Zinal 1990.

Il 21 dicembre 1990 colse a Morzine il suo primo podio in Coppa del Mondo, 3ª in discesa libera; nella stessa stagione esordì ai Campionati mondiali, classificandosi 14ª nella discesa libera, 11ª nel supergigante e 14ª nella combinata nella rassegna iridata di Saalbach-Hinterglemm. Al debutto olimpico, Albertville 1992, la Zelenskaja si piazzò 24ª nel supergigante e non completò la combinata, mentre l'anno dopo, ai Mondiali di Morioka, fu 13ª nella discesa libera, 21ª nel supergigante e 28ª nello slalom gigante.

Stagioni 1994-2000Modifica

8ª nella discesa libera, 21ª nel supergigante e fuori gara nella combinata dei XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994, nella stagione 1995-1996 partecipò ai Mondiali della Sierra Nevada (13ª nella discesa libera, 23ª nel supergigante, 22ª nello slalom gigante) e ottenne la sua prima vittoria in Coppa del Mondo, nella discesa libera di Narvik del 1º marzo.

Nella stagione 1996-1997 prese parte ai Mondiali di Sestriere, classificandosi 6ª nella discesa libera, 10ª nel supergigante e non completando lo slalom gigante, e in seguito ottenne la sua ultima vittoria, nonché ultimo podio, in Coppa del Mondo, nella discesa libera di Happo One del 2 marzo. L'anno dopo, ai XVIII Giochi olimpici invernali di Nagano 1998, fu 13ª nella discesa libera e 12ª nel supergigante.

Stagioni 2001-2006Modifica

Sankt Anton 2001 e Salt Lake City 2002 furono le ultime rassegne iridate e olimpiche cui la Zelenskaja prese parte; in entrambi casi gareggiò nella discesa libera (classificandosi 21ª in tutte e due le occasioni) e nel supergigante (dove fu rispettivamente 18ª e 26ª).

Si congedò dalle competizioni ai massimi livelli nel marzo del 2002, con gli ultimi risultati di spicco in Coppa Europa (l'ultima vittoria il 5 marzo nello discesa libera di Lenzerheide, l'ultimo podio il 16 marzo nel supergigante di La Clusaz chiuso al 3º posto); in Coppa del Mondo fu per l'ultima volta al via il 7 marzo ad Altenmarkt-Zauchensee, quando in supergigante si classificò 13ª. In seguito prese ancora parte ad alcune gare minori in Russia (gare FIS, Campionati nazionali) fino al definitivo ritiro nel 2006.

PalmarèsModifica

Mondiali junioresModifica

  • 1 medaglia:

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 10ª nel 1997
  • 13 podi:
    • 4 vittorie
    • 5 secondi posti
    • 4 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
1º marzo 1996 Narvik   Norvegia DH
1º febbraio 1997 Laax   Svizzera DH
28 febbraio 1997 Happo One   Giappone DH
2 marzo 1997 Happo One   Giappone DH

Legenda:
DH = discesa libera

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 7ª nel 1994
  • Vincitrice della classifica di discesa libera nel 1994

Campionati russiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Profilo FIS (dati parziali), su data.fis-ski.com. URL consultato il 25 dicembre 2014.

Collegamenti esterniModifica