Verbo sintagmatico

(Reindirizzamento da Verbo frasale)

Il verbo sintagmatico (talvolta verbo frasale) è un verbo seguito da un avverbio, da una preposizione o da entrambi, le quali cambiano il significato del verbo stesso. Questo fenomeno è frequentissimo in tedesco ed inglese, e in alcune delle lingue gallo-italiche (o lombarde)[1] parlate nel nord della penisola italica, principalmente le lingue lombarda, veneta e alcune varietà dell'emiliano. Il fenomeno esiste in misura minore anche in italiano, principalmente ereditato dalle lingue gallo-italiche.

Nelle lingue anticheModifica

Anche nelle lingue antiche, come il latino e il greco, i verbi possono assumere significati notevolmente diversi tra loro se seguiti da preposizioni o avverbi.

In alcuni casi, la preposizione si integra e viene posta prima del verbo a formare un verbo composto, il cui significato rimane collegabile concettualmente al verbo semplice, ma modificato dalla preposizione, deve il più delle volte essere tradotto con vocaboli differenti.

EsempiModifica

Di seguito si trovano alcuni esempi di verbi frasali in diverse lingue.[2]

In ingleseModifica

  • Look after = attend (assistere, una cosa o persona)[3]
  • Look out (prestare attenzione, a qualcosa di potenzialmente pericoloso)
  • Look into = investigate/examine (investigare/esaminare, qualcosa di specifico)
  • Wrap up = enwrap/bundle (avvolgere, incartare, impacchettare, abbindolare)
  • Check out/up = verify/control (verificare/controllare, qualcosa di specifico)
  • Check out (scegliere/provare, tra più opzioni o cose/una cosa specifica)
  • Try out (sperimentare/provare/intraprendere, una cosa o azione specifica)
  • Write down (scrivere, all'atto pratico)
  • Straighten out = straighten (raddrizzare, in senso concreto)
  • Stretch out = lengthen (allungare/si, in senso concreto)
  • Give up = renounce (rinunciare/abbandonare, un'azione)
  • Leave off = cease (interrompere/cessare, un'azione)
  • Leave out = omit/skip/exclude (omettere/escludere)
  • Take/catch/pick/scoop up (raccogliere)
  • Take down (prendere nota di qualcosa)
  • Take in = welcome/accept (accogliere/accettare)

In lombardoModifica

Dal dialetto bergamasco della lingua lombarda; si noti la notevole somiglianza nella composizione dei verbi sintagmatici con quelli dell'inglese (finanche, in certi casi, nell'etimologia[4]):

  • Ardà fò = verificare/controllare, fare/prestare attenzione, assistere (una cosa o persona)
  • Ardà dét = investigare/esaminare, qualcosa di specifico
  • Fà sö = costruire, abbindolare, avvolgere
  • Fà zó = disegnare/progettare
  • Fà dét = congegnare, ingegnare, scolpire
  • Scrif zó = scrivere, all'atto pratico
  • Maià fò = sperperare
  • Maiàga dét = sfruttare una situazione per profittarne
  • Tacà fò/sö = affiggere, scegliere/prendere (tra più opzioni/cose)
  • Catà fò = scegliere/prendere (tra più opzioni/cose)
  • Tö/catà/ciapà fò = scegliere/prendere (tra più opzioni/cose)
  • Dà sö = applicare una vernice o un olio
  • Tö/ciapà dét = urtare
  • Tö/catà/ciapà sö = raccogliere
  • Tö/ciapà zó = prendere nota di qualcosa
  • Pruà fò/sö = sperimentare/provare/intraprendere, una cosa o azione specifica
  • ('N-, s-)dressà fò = raddrizzare/allungare
  • Lagà/lassà fò = omettere
  • Tegn dét = accogliere/accettare

In italianoModifica

  • Dormirci su = rifletterci[5]
  • Fare fuori = uccidere
  • Dare addosso = aggredire, sia verbalmente che fisicamente
  • Dare via = regalare, svendere
  • Mandare giù = sopportare
  • Mettere addosso = infondere
  • Mettere via = riporre

NoteModifica

  1. ^ Riconoscendo l'arbitrarietà delle definizioni, nella nomenclatura delle voci viene usato il termine "lingua" in accordo alle norme ISO 639-1, 639-2 o 639-3. Negli altri casi, viene usato il termine "dialetto".
  2. ^ I phrasal verbs (PDF), su online.scuola.zanichelli.it. URL consultato il 4 settembre 2016.
  3. ^ Il verbo senza preposizione significa "guardare", mentre il verbo frasale significa "occuparsi di".
  4. ^ P.es. tö zó i misüre in bergamasco e take down the measures in inglese entrambi significano "prendere le misure".
  5. ^ Lasciando passare una notte prima di una decisione.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica