Apri il menu principale

Verga (traghetto)

nave traghetto italiana
Dimitroula
Traghetto Verga.jpg
Il Verga in livrea Tirrenia
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Flag of Greece.svg
TipoTraghetto ro-ro passeggeri
ClasseClasse Poeta
ProprietàTirrenia di Navigazione (1978 - 1997)
GA Ferries (1997 - 2011)
Porto di registrazioneNapoli (1978 - 1997)
Pireo (1997 - 2011)
IdentificazioneNumero IMO: 7602156
CostruttoriItalcantieri
CantiereCastellammare di Stabia, Italia
Varo10 settembre 1977
Completamentoottobre 1978
Entrata in servizioottobre 1978
Nomi precedentiVerga (1978 - 1997)
Disarmosettembre 2008
Destino finaledemolita ad Aliağa nel 2011
Caratteristiche generali
Stazza lorda7222 tsl
Portata lorda1910 tpl
Lunghezza131,02 m
Larghezza20,07 m
Pescaggio5,6 m
Propulsionedue motori GMT A420 V16 Diesel, 14.123 kW
Velocità21[1] nodi
Capacità di carico330 automobili
Passeggeri2000

(SV) M/S VERGA (1978), faktaomfartyg.se. URL consultato il 2 luglio 2013.

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

Il Verga era una nave traghetto della Classe Poeta, in servizio per la Tirrenia di Navigazione dal 1978 al 1997. In seguito fu ceduto alla greca GA Ferries, prendendo il nome di Dimitroula. Ultima nave della classe Poeta rimasta integra dopo la demolizione della ex Deledda nel 2008, nel 2011 anche la Dimitroula fu demolita.

CaratteristicheModifica

Ultima nave della serie Poeta ad essere stata costruita, il Verga, così come la gemella Deledda, si differenziava dalle prime sei unità della classe per una diversa motorizzazione, che garantiva una maggiore potenza, e per una diversa disposizione degli spazi interni. Era dotata di 3 soli ponti destinati ai passeggeri e all'equipaggio, il più basso dei quali ospitava i passeggeri di seconda classe in cabina. Il ponte coperta, il secondo, era destinato al soggiorno dei passeggeri (bar, tavola calda, ristorante) e all'alloggio degli stessi in cabine e poltrone di prima classe. Il terzo ponte in alto era per lo più un solarium, all'interno addossati a poppa c'erano solo il bar e le poltrone di seconda classe nonché gli alloggi dell'equipaggio verso prua.

Dopo l'arrivo in Grecia la nave non fu sottoposta a trasformazioni radicali, subendo solo un leggero ampliamento delle sovrastrutture a poppa. Fu quindi una delle tre unità della classe, insieme alla Deledda e alla Leopardi, a non subire l'intervento di allungamento che interessò gli altri traghetti della serie.

ServizioModifica

 
La Dimitroula in disarmo al Pireo, 2011.

L'unità navale fu costruita presso l'Italcantieri S.p.A. di Castellammare di Stabia tra il 1977 e il 1978. Entrò in servizio nell'ottobre di quell'anno, sostituendo insieme alla Deledda le unità della classe Città sulla Civitavecchia - Olbia.[2]

Nel 1996 la nave fu impiegata per collegare Genova e Cagliari, venendo poi posta in disarmo a partire dal 20 settembre.[2]

Nel febbraio 1997 il Verga fu venduto alla compagnia di navigazione greca GA Ferries, con sede presso Il Pireo. Fu ribattezzata Dimitroula e inserita sulle rotte tra il Pireo, le Isole Cicladi, le isole del Dodecaneso nel Mar Egeo e la città di Alessandropoli, nel nord della Grecia. In seguito fu impiegata in varie rotte nei collegamenti interni greci.

A partire dall'8 settembre 2008 la nave venne messa in disarmo in seguito a difficoltà economiche della compagnia. Nel 2011 la Dimitroula fu venduta per la demolizione dall'Autorità portuale del Pireo, giungendo nel cantiere di Aliağa, in Turchia, nel settembre dello stesso anno.

Navi gemelleModifica

NoteModifica

  1. ^ M/N Dimitroula - Pireo, adriaticandaegeanferries.com. URL consultato il 2 luglio 2013.
  2. ^ a b Tirrenia di Navigazione S.p.a., naviearmatori.net. URL consultato il 2 luglio 2013.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica