Apri il menu principale
Petrarca
Al Salam Petrarca 90
Petrarca.jpg
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Flag of Panama.svg
TipoTraghetto Ro/Ro passeggeri
CostruttoriCantieri Navali del Tirreno e Riuniti
CantierePalermo, Italia
Varo1971
Entrata in servizio1971
Destino finaleAffondata il 22 giugno 2002
Caratteristiche generali
Stazza lorda11.111 tsl
Lunghezza131 m
Larghezza23,6 m
Pescaggio5,9 m
Propulsione2x9-cyl Fiat B609S diesel 12354 kW
Velocità19 nodi (35 km/h)
Capacità di carico350 auto
Passeggeri1300
voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

Il traghetto Petrarca è stato in servizio per la società Tirrenia dal 1971 al 1999. L'unità navale è stata costruita presso i Cantieri Navali del Tirreno e Riuniti di Palermo nel corso del 1971 ed è entrata in servizio nello stesso anno, inizialmente nella rotta Civitavecchia-Palermo.

Alla fine del 1991 il traghetto, insieme ad altre unità gemelle, è stato sottoposto presso i cantieri navali di La Spezia ad un intervento di trasformazione con l'aggiunta di 3 ponti, di cui 2, denominati A e B, adibiti esclusivamente come zona alloggi per i passeggeri, con ampie cabine di prima classe. Dopo l'ampliamento, il traghetto contava 90 cabine di seconda classe dislocate nel solo ponte superiore, il primo dal basso destinato ai passeggeri, e ben 195 cabine di prima classe.

Il traghetto è stato al contempo rivisitato negli arredi e nelle finiture interne delle zone comuni, aggiungendo anche una sala cinema di bordo. Inoltre il terzo dei ponti aggiunti è stato adibito a zona soggiorno, con un bar su 2 livelli con livello sopraelevato adibito a zona tv e ristorante à la carte.

Con l'aggiunta dei 2 ponti è stato necessario unire 2 controcarene di equilibratura ai fianchi della nave. L'intervento, discutibile da un punto di vista estetico degli esterni, ha aumentato il comfort e la capacità del traghetto, ma il peso degli anni era ormai soverchiante e l'ammodernamento della flotta stava già incombendo.

Quindi nel gennaio 1999 l'unità navale è stata definitivamente venduta alla compagnia saudita di navigazione El Salam Shipping&Trading, battente bandiera panamense, e ribattezzata Al Salam Petrarca 90.

Il 22 giugno 2002 la nave affonda a causa dei gravi danni riportati in seguito ad un incendio scoppiato mentre era in navigazione tra Duba e Safaga, la stessa rotta sulla quale, quattro anni dopo, si consumerà una tragedia analoga sulla nave gemella Boccaccio.

Navi gemelleModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica