Apri il menu principale
Vicariato apostolico delle Isole Comore
Vicariatus Apostolicus Insularum Comorensium
Chiesa latina
Mappa della diocesi
Vicario apostolico Charles Mahuza Yava, S.D.S.
Sacerdoti 7 di cui 0 secolari e 7 regolari
1.108 battezzati per sacerdote
Religiosi 7 uomini, 11 donne
Abitanti 1.081.993
Battezzati 7.761 (0,7% del totale)
Superficie 2.564 km²
Parrocchie 3
Erezione 5 giugno 1975
Rito romano
Indirizzo B.P. 46, Moroni, Comores; B.P. 1012, 97600 Mamoudzou, Mayotte
Sito web sites.google.com
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc)
 

Il vicariato apostolico delle Isole Comore (in latino: Vicariatus Apostolicus Insularum Comorensium) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2014 contava 7.761 battezzati su 1.081.993 abitanti. È retta dal vescovo Charles Mahuza Yava, S.D.S.

Indice

TerritorioModifica

Il vicariato apostolico si estende sulle isole dello stato di Comore (Grande Comore, Anjouan, Mohéli) e sull'isola di Mayotte, dipendente dalla Francia.

Il territorio è suddiviso in 3 parrocchie, fra cui la parrocchia di Santa Teresa del Bambin Gesù sull'isola di Anjouan e la parrocchia Nostra Signora di Fatima su Mayotte.

I cattolici sono tutti stranieri, perché tutti gli abitanti delle Isole Comore sono musulmani. Nelle Isole Comore sono residenti circa 500 stranieri cattolici, mentre a Mayotte i cattolici sono circa 2000, di cui 500 creoli provenienti dall'isola di Riunione e dal Madagascar.

StoriaModifica

L'amministrazione apostolica delle Isole Comore fu eretta il 5 giugno 1975 con il decreto Quo aptius della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, ricavandone il territorio dalla diocesi di Ambanja.

Il 1º maggio 2010 l'amministrazione apostolica è stata elevata a vicariato apostolico con la bolla Divini Salvatoris di papa Benedetto XVI.

L'evangelizzazione nelle Comore è stata compiuta in passato dai Cappuccini; diminuendo il numero del personale, dal 1998 la missione è affidata ai missionari Salvatoriani.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Léon-Adolphe Messmer, O.F.M.Cap. † (5 giugno 1975 - 2 maggio 1980 ritirato)
  • Jean Berchmans Eugène Jung, O.F.M.Cap. † (2 maggio 1980 - 1983 deceduto)
  • Jan Szpilka, S.D.S. (1º aprile 1998 - 6 giugno 2006 dimesso)
  • Jan Geerits, S.D.S. (6 giugno 2006 - 1º maggio 2010 dimesso)
  • Charles Mahuza Yava, S.D.S., dal 1º maggio 2010

StatisticheModifica

La diocesi al termine dell'anno 2014 su una popolazione di 1.081.993 persone contava 7.761 battezzati, corrispondenti allo 0,7% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1980 1.300 330.000 0,4 4 1 3 325 3 3
1990 2.800 480.000 0,6 2 2 1.400 2 7 2
1999 2.000 669.500 0,3 3 3 666 4 4 2
2000 2.000 669.500 0,3 3 3 666 3 4 2
2001 2.000 687.758 0,3 4 1 3 500 3 4 2
2002 2.073 722.145 0,3 4 1 3 518 4 4 2
2003 2.075 725.395 0,3 3 1 2 691 3 4 2
2004 4.300 907.000 0,5 4 1 3 1.075 4 4 2
2007 6.300 975.165 0,6 3 3 2.100 5 4 2
2010 6.000 800.000 0,7 6 6 1.000 2 12 2
2014 7.761 1.081.993 0,7 7 7 1.108 7 11 3

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi