Apri il menu principale

CarrieraModifica

Dopo aver vinto diversi campionati giovanili femminili, tra cui il campionato del mondo under-12 del 1995 a São Lourenço, nel 1999 vinse all'età di 16 anni il campionato lituano assoluto, superando agli spareggi tre grandi maestri e un maestro internazionale uomini (ripeté la vittoria nel 2005).

Diventò Grande Maestro Femminile nel 2001 all'età di 18 anni, e Grande Maestro assoluto nel 2010.

Ha partecipato con la nazionale lituana femminile a diverse Olimpiadi, vincendo due medaglie d'oro in prima scacchiera: alle olimpiadi di Istanbul 2000 (con 8 ½ su 11) e di Calvià 2004 (con 9 ½ su 12).

Ha vinto la medaglia d'argento nei campionati europei femminili del 2003, 2008 e 2010.

Nel 2007 ha vinto a Magonza il campionato del mondo femminile di scacchi rapidi.

Nella lista FIDE di settembre 2017 ha 2532 punti Elo, al 7º posto nella graduatoria mondiale femminile.

Vita privataModifica

Dal 2001 al 2008 è stata sposata col grande maestro russo-spagnolo Aleksej Širov. Successivamente si è risposata con il danese Peter Heine Nielsen, anche egli Grande Maestro.[1]

NoteModifica

  1. ^ (EN) FIDE World Cup 2017: Aronian and Ivanchuk set up round five clash!, su en.chessbase.com. URL consultato il 14 settembre 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica