Apri il menu principale

Villa Raverio

frazione del comune italiano di Besana in Brianza
Villa Raverio
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Monza e della Brianza-Stemma.png Monza e Brianza
ComuneBesana in Brianza-Stemma.png Besana in Brianza
Territorio
Coordinate45°41′30.8″N 9°15′44.6″E / 45.69189°N 9.26239°E45.69189; 9.26239 (Villa Raverio)Coordinate: 45°41′30.8″N 9°15′44.6″E / 45.69189°N 9.26239°E45.69189; 9.26239 (Villa Raverio)
Altitudine292 m s.l.m.
Abitanti2 181[1] (10-11-2011)
Altre informazioni
Cod. postale20842
Prefisso0362
Fuso orarioUTC+1
TargaMB
Nome abitantiVillesi
PatronoSS. Eusebio e Maccabei
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Villa Raverio
Villa Raverio

Villa Raverio, (Vila Ravéri in dialetto brianzolo), è una frazione del comune italiano di Besana in Brianza immerso nel verde che comprende anche parte del Parco regionale della Valle del Lambro. Costituì un comune autonomo fino al 1869.[2] Dista 37 km dal capoluogo lombardo Milano, 17 km da Monza e 30 km da Lecco.[3]

Origini del nomeModifica

Villa, nome di vari luoghi e villaggi, indicò nel medio evo un centro minore del territorio della Civitas. Raverio deriva invece da "Raveè" che in dialetto milanese vuol dire "Rapulio, Rapeto". Il Cherubini registra l'espressione scherzosa "Raveè de Villa" ovvero 'mangiarape'. Nel 1500 Villa Raverio era chiamata "Villae Rapariae".

StoriaModifica

Le prime notizie storiche risalgono al secolo XIV quando il comune di Villa Raverio, contante 242 abitanti, era incluso nella Pieve di Agliate. Nella Lombardia austriaca del 1786 la Pieve di Agliate si trova nella provincia di Milano, e Villa Raverio ha 386 residenti. Nel 1798 Villa Raverio, con Rigola, entra nel distretto di Mariano, poi viene spostato nel distretto di Missaglia. Nel 1811 Villa Raverio, separandosi dalle aggregate Calò e Triuggio, entra a far parte del comune di Besana in Brianza ma, nel 1816, ridiventa comune nella provincia di Milano, per poi ritornare sotto Besana nel 1869, quando aveva 643 abitanti.

Nel corso degli anni la frazione besanese ha visto un incremento demografico e urbano sostanziale per via di molteplici trasferimenti di interi nuclei familiari provenienti dalla non lontana Milano e provincia; fenomeno tuttavia riscontrabile nell'intera zona comunale e limitrofe. Nell'anno 2013 la Scuola dell'Infanzia Paritaria Asilo Infantile, gestito dalla inizialmente dalle Suore, celebra i suoi 100 anni di attività.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture religioseModifica

  • Chiesa SS. Eusebio e Maccabei situata nella nuova piazza omonima.

Monumenti naturaliModifica

CulturaModifica

ScuoleModifica

  • Nella frazione ha sede la già citata Scuola dell'Infanzia Paritaria Asilo Infantile, la scuola elementare Renzo Pezzani e, a fianco, l'istituto di istruzione superiore Gandhi, quest'ultima, insieme alla scuola elementare, situata nei pressi della stazione.
  • Andando verso la frazione di Calò si trova la Scuola Don Carlo San Martino di Rigola.

EventiModifica

  • Presso l'Oratorio Don Giovanni Bosco della frazione, situato in via Don Mandioni n. 18, si celebra, solitamente durante il mese di giugno, il Torneo memoriale Alberto Villa in cui diverse squadre di calcio e pallavolo di vari paesi si sfidano dando vita ad avvincenti partite.

Geografia antropicaModifica

LocalitàModifica

  • Bruazzél, piccola corte che sorge nel cuore del centro storico del paese.
  • Menzonigo, che sorge su una collina naturale presente tra Villa Raverio e Vergo, ad oggi è un quartiere in via di sviluppo urbanistico dal tratto prettamente residenziale.
  • Guidino, ove è ubicata la medesima cascina su di una collina panoramica.
  • Lanzano, piccola corte che sorge vicino al sopracitato Sasso del Guidino.

Infrastrutture e trasportiModifica

StradeModifica

  • Strada Provinciale 6 - Monza/Besana in Brianza.
  • Strada Provinciale 112 - Villa Raverio/Renate.

FerrovieModifica

SportModifica

  • A.S.D.O. Villa Raverio, ovvero Associazione Sportiva Dilettantistica Oratoriana è una società sportiva che si sviluppa in diverse discipline sportive, in particolare calcio e pallavolo, presso l'Oratorio Don Giovanni Bosco, situato in via Don Mandioni n. 18.

NoteModifica

  1. ^ Dato sito ufficiale di Besana in Brianza
  2. ^ Regio Decreto 9 febbraio 1869, n. 4891
  3. ^ vedi

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia