Apri il menu principale

Vincere per vincere

film del 1989 diretto da Stefania Casini
Vincere per vincere
PaeseItalia
Anno1990
Formatofilm TV
Generesportivo, drammatico
Durata99 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto4:3
Crediti
RegiaStefania Casini
SoggettoStefania Casini
SceneggiaturaStefania Casini, Natale Prinetto
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaAlessio Gelsini Torresi, Roberto Meddi
MontaggioMauro Bonanni
MusicheAntonio Infantino
ScenografiaCarla Volpato
CostumiCarla Volpato
ProduttoreOttavio Fabbri, Ezio Bellani
Casa di produzioneParavalley
Prima visione
Data9 aprile 1990
Rete televisivaItalia 1

Vincere per vincere è un film televisivo italiano diretto da Stefania Casini. Girato nel 1988, è stato trasmesso per la prima volta in prima serata su Italia 1 il 9 aprile 1990 nell'omonimo del ciclo di film TV a tema sportivo.[1]

TramaModifica

Due fratelli che vivono alla periferia di Roma, Nicola e Rosario Caputo, sono appassionati di boxe ma, lavorando in un'officina meccanica, il loro sogno comune di diventare pugili professionisti non è facile da realizzare. Un giorno la sfortuna vuole che, in auto, Nicola trovi della cocaina appartenente ad un boss mafioso del quartiere. Essendo attratto dai guadagni facili si mette d'accordo con il boss Santini, ma quest'ultimo per garantirgli la copertura gli intima di truccare l'incontro di boxe valido per il titolo italiano. Quando Nicola si rifiuta, viene aggredito dagli scagnozzi di Santini che gli fratturano una mano e uccidono il suo allenatore ma, invece di essere spaventato, il giovane decide di combattere per la vittoria.

NoteModifica

  1. ^ Vincere per vincere, su comingsoon.it. URL consultato il 15 giugno 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione