Apri il menu principale

Vittorio De Zanche

vescovo cattolico italiano
Vittorio De Zanche
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
In veritate et caritate
 
Incarichi ricopertiVescovo di Montefeltro
Vescovo di Concordia
Vescovo di Concordia-Pordenone
 
Nato23 giugno 1888 a Caselle
Ordinato presbitero26 luglio 1913 dal vescovo Luigi Pellizzo (poi arcivescovo)
Nominato vescovo9 agosto 1940 da papa Pio XII
Consacrato vescovo24 ottobre 1940 dal vescovo Carlo Agostini (poi patriarca)
Deceduto14 aprile 1977 a Portogruaro
 

Vittorio De Zanche (Caselle, 23 giugno 1888Portogruaro, 14 aprile 1977) è stato un vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Caselle il 23 giugno 1888.

Il 26 luglio 1913 fu ordinato sacerdote per la diocesi di Padova dal vescovo Luigi Pellizzo.

Il 28 settembre 1928 fu nominato rettore del seminario maggiore di Padova.

Il 9 agosto 1940 fu eletto vescovo della diocesi di Montefeltro. Ricevette la consacrazione episcopale il successivo 24 ottobre per l'imposizione delle mani del vescovo Carlo Agostini, coconsacranti i vescovi Giovanni Battista Girardi e Guido Maria Mazzocco.

Recuperò il seminario di Pennabilli ed edificò il nuovo episcopio.

Il 23 settembre 1949 fu nominato vescovo della diocesi di Concordia, diocesi che il 12 gennaio 1971 mutò il titolo in Concordia-Pordenone.

Realizzò la cappella sepolcrale dei vescovi diocesani nella navata sinistra del duomo di Portogruaro, la colonia diocesana di Bibione e la Casa della Madonna Pellegrina di Pordenone.

Dotò il seminario di Pordenone di un solenne ingresso e di nuovi locali.

Si adoperò per l'istituzione della provincia di Pordenone.

Si spense a Portogruaro il 14 aprile 1977 all'età di 88 anni. È sepolto nella tomba dei vescovi nel duomo di Portogruaro.

Genealogia episcopaleModifica

BibliografiaModifica

  • Giuseppe Romanin, S.E. Mons. Vittorio De Zanche. Il Concilio Ecumenico Vaticano Secondo e i papi del tempo. Frammenti di cronaca vissuta, Pordenone, 2013.
  • Gioacchino Muccin, I parentali di sacerdozio di Sua ecc. mons. Vittorio de Zanche, vescovo di Concordia, Belluno, Tip. vescovile, [1963].

Collegamenti esterniModifica