Wolfgang Hildesheimer

scrittore e pittore tedesco

Wolfgang Hildesheimer (Amburgo, 9 dicembre 1916Poschiavo, 21 agosto 1991) è stato uno scrittore e pittore tedesco di origine ebraica. Conosciuti sono soprattutto i suoi drammi e testi per la radio.

BiografiaModifica

Wolfgang Hildesheimer nacque ad Amburgo da genitori ebrei. Fu apprendista falegname in Palestina, dove i suoi genitori erano emigrati. In seguito studiò scenografia e disegno a Londra, presso la Central School of Arts and Crafts[1]. Nel 1946 cominciò a lavorare come interprete simultaneo e protocollista di tribunale ai processi di Norimberga. È stato lettore di inglese al British Institute di Tel Aviv[1]. Fu attivo scrittore e membro del gruppo 47. Fu anche pittore e saggista; dal 1970 fu membro ordinario dell'Accademia d'Arte di Berlino[1]. Trascorse gli ultimi anni della sua vita a Poschiavo (GR, Svizzera).

OpereModifica

  • 1952 Lieblose Legenden. Racconti
  • 1953 Das Ende kommt nie. Radiodramma
  • 1953 Paradies der falschen Vögel. Romanzo
  • 1953 Begegnung im Balkanexpreß. Radiodramma
  • 1954 An den Ufern der Plotinitza. Radiodramma
  • 1954 Prinzessin Turandot. Radiodramma
  • 1955 Der Drachenthron. Commedia
  • 1955 Das Opfer Helena. Radiodramma
  • 1958 Pastorale oder Die Zeit für Kakao. Pièce teatrale
  • 1959 Spiele in denen es dunkel wird. Trilogia di drammi
  • 1960 Herrn Walsers Raben. Radiodramma
  • 1960 Über das absurde Theater. Discorso
  • 1961 Die Eroberung der Prinzessin Turandot. Pièce teatrale
  • 1961 Die Verspätung. Pièce teatrale
  • 1962 Vergebliche Aufzeichnungen. Prosa programmatica
  • 1965 Tynset. Romanzo
  • 1970 Mary Stuart. Pièce teatrale
  • 1971 Zeiten in Cornwall
  • 1973 Masante. Romanzo
  • 1977 Mozart. Biografia. Traduzione italiana a cura di Donata Schwendimann Berra, Firenze, Sansoni 1979; poi Milano, Rizzoli 1982 e varie ristampe successive.
  • 1981 Marbot. Eine Biographie. Biografia fittizia
  • 1983 Mitteilungen an Max über den Stand der Dinge und anderes
  • 1991 Gesammelte Werke in sieben Bänden. Raccolta di opere (sette volumi).

NoteModifica

  1. ^ a b c Nota biografica in quarta di copertina, in Wolfgang Hildesheimer, Mozart, Milano 1990.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29535374 · ISNI (EN0000 0001 1049 2350 · LCCN (ENn50034853 · GND (DE118551019 · BNF (FRcb119075180 (data) · BNE (ESXX970862 (data) · CERL cnp01295491 · NDL (ENJA00443301 · WorldCat Identities (ENlccn-n50034853