Apri il menu principale

Wolfgang Staudte

regista, sceneggiatore, e attore tedesco
Wolfgang Staudte

Wolfgang Staudte (Saarbrücken, 9 ottobre 1906Žigrski Vrh, 19 gennaio 1984) è stato un regista cinematografico, sceneggiatore e attore tedesco.

BiografiaModifica

Attivo a partire dagli anni trenta, scrive una trentina di film e ne dirige una sessantina, oltre a diverse puntate di una decina di serie televisive, fino agli anni ottanta. È inoltre attore in una quarantina di pellicole fino ai tardi anni cinquanta.

Dopo la seconda guerra mondiale, realizza diverse opere in chiave antinazista, come Gli assassini sono tra noi (1945), girato in una Berlino ancora segnata dai bombardamenti. Si tratta del primo film proiettato nella zona sovietica di Berlino dopo il nazismo, e il primo film tedesco del dopoguerra [1]. L'opera viene prodotta dai sovietici tramite la DEFA con l'obiettivo di far rinascere il cinema tedesco.

Nel 1954 Rotation vince il Pardo d'oro al Locarno Festival. Nel 1955 Ciske muso di topo vince il Leone d'argento alla 16ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Dal 1990 al 2006 il Festival di Berlino assegna il Premio Wolfgang Staudte.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

AttoreModifica

NoteModifica

  1. ^ KNEF, Hildegard in "Enciclopedia del Cinema", su www.treccani.it. URL consultato il 23 marzo 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN5111934 · ISNI (EN0000 0000 6301 3010 · LCCN (ENn91069812 · GND (DE118616943 · BNF (FRcb13748118w (data) · NLA (EN35528080 · WorldCat Identities (ENn91-069812