Apri il menu principale

Yverdon-les-Bains

comune svizzero
(Reindirizzamento da Yverdon)

Geografia fisicaModifica

Yverdon-les-Bains si affaccia sull'estrema sponda meridionale del lago di Neuchâtel; si trova a 60 km a sud-ovest di Berna.

StoriaModifica

Città commerciale sin dall'epoca romana[1], è citata nel resoconto dell'itinerario di Sigerico e rappresentava la LVI tappa (mansio); Sigerico di Canterbury la definì Antifern[senza fonte].

Fino al 2008 è stata il capoluogo del distretto di Yverdon; nel 2011 ha inglobato il comune soppresso di Gressy[1].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa di Nostra Signora

Il centro è conosciuto per la sua grande piazza circondata dal tempio, dal castello e dal comune.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

 

Infrastrutture e trasportiModifica

Yverdon-les-Bains è un importante nodo stradale e ferroviario[1]; vi ha inizio l'autostrada A5 Yverdon-les-Bains-Luterbach, diramandosi dall'autostrada A1 Bardonnex-Sankt Margrethen. La stazione di Yverdon-les-Bains è il capolinea della ferrovia Yverdon-Morges e della ferrovia Yverdon-Sainte-Croix ed è servita dalla linea S1 Grandson-Yverdon-les-Bains-Losanna della rete celere del Vaud.

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

SportModifica

A Yverdon-les-Bains hanno sede la squadra di football americano Yverdon Ducs e quelle di calcio Yverdon-Sport Football Club e Football Club Yverdon Féminin.

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g Patrick Auderset, Denis Weidmann, Yverdon-les-Bains, in Dizionario storico della Svizzera, 27 gennaio 2015. URL consultato il 12 maggio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN486144783167247375420 · ISNI (EN0000 0001 2293 1955 · LCCN (ENn80038212 · GND (DE4067237-2 · BNF (FRcb15064462q (data)
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera