Zaprora silenus

specie di pesce

Zaprora silenus Jordan, 1896 è un pesce d'acqua salata, unico rappresentante della famiglia Zaproridae[1].

Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Zaprora silenus
Stato di conservazione
Specie non valutata
Classificazione scientifica
DominioEukaryota
RegnoAnimalia
SottoregnoEumetazoa
RamoBilateria
SuperphylumDeuterostomia
PhylumChordata
SubphylumVertebrata
InfraphylumGnathostomata
ClasseActinopterygii
SottoclasseNeopterygii
InfraclasseTeleostei
SuperordineAcanthopterygii
OrdinePerciformes
SottordineZoarcoidei
FamigliaZaproridae
GenereZaprora
SpecieZ. silenus
Nomenclatura binomiale
Zaprora silenus
Jordan, 1896

Descrizione

modifica

Questo pesce colpisce per il corpo tozzo, sigariforme ma che si assottiglia verso la coda, con una grossa testa tonda, due grandi pinne pettorali tondeggianti e le pinne dorsale e anale allungate
La livrea è blu-grigiastra, con marezzature grigio-azzurre.
Raggiunge una lunghezza massima di 90 cm per 7 kg di peso. Raggiunge i 9 anni di età[1].

Biologia

modifica

Riproduzione

modifica

Gli avannotti, fino a 8 cm trovano rifugio nell'ombrello delle meduse, come ad esempio la Medusa criniera di leone[1].

Alimentazione

modifica

Si nutre di piccoli pesci, larve, crostacei e piccoli invertebrati[1].

Predatori

modifica

È preda abituale di razze (Bathyraja maculata) e di Pleuronectidae (Hippoglossus stenolepis)[1].

Distribuzione e habitat

modifica

Questa specie è diffusa nel Pacifico settentrionale, in Asia (dall'isola di Hokkaidō, alla penisola di Kamčatka fino allo Stretto di Bering) e in Nord America (Alaska, Canada e Stati Uniti, fino alla California. Abitano le acque comprese tra 0 e 600 metri i profondità. Prediligono fondali sassosi[1].

Z. silenus è pescata per l'alimentazione umana[1].

  1. ^ a b c d e f g (EN) Zaprora silenus, su FishBase. URL consultato il 30.03.2024.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica