A' Katīgoria 1965-1966

edizione del torneo calcistico
Voce principale: A' Katīgoria (calcio).
A' Katīgoria 1965-1966
Α' Κατηγορία 1965-1966
Competizione A' Katīgoria
Sport Calcio
Edizione 27ª
Organizzatore CFA
Date dal 30 ottobre 1965
al 31 maggio 1966
Luogo Bandiera di Cipro Cipro
Partecipanti 11
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Omonia
(2º titolo)
Retrocessioni nessuna
Statistiche
Miglior marcatore Bandiera di Cipro Panikos Efthymiades (20)
Incontri disputati 110
Gol segnati 390 (3,55 per incontro)
Cronologia della competizione
1964-1965 1966-1967

La A' Katīgoria 1965-1966 fu la 27ª edizione del massimo campionato di calcio cipriota. Si concluse con l'affermazione finale dell'Omonia, che vinse il secondo titolo della sua storia.

Mappa di localizzazione: Cipro
Pezoporikos Larnaca EPA Larnaca Alki Larnaca
Pezoporikos Larnaca
EPA Larnaca
Alki Larnaca
AEL Limassol Aris Limassol Apollon Limassol
AEL Limassol
Aris Limassol
Apollon Limassol
Anorthōsīs Nea Salamis
Anorthōsīs
Nea Salamis
APOEL Omonia Olympiakos
APOEL
Omonia
Olympiakos
Ubicazione delle squadre della A' Katīgoria.

Stagione modifica

Novità modifica

Vista l'assenza di promozione dalla B' Katīgoria 1964-1965 e le mancate retrocessioni nella precedente stagione le squadre rimasero identiche a quelle della scorsa edizione[1].

Formula modifica

Il torneo fu disputato da undici squadre che si incontrarono in gare di andata e ritorno per un totale di venti turni per squadra[1].

Furono assegnati tre punti in caso di vittoria, due in caso di pareggio e uno in caso di sconfitta[1]. Non erano previste retrocessioni[1]; in caso di arrivo in parità prevaleva il quoziente reti[2].

Squadre partecipanti modifica

Club Città Stadio Stagione precedente
AEL Limassol Limassol Stadio GSO 3º in A' Katīgoria
Alkī Larnaca Larnaca Vecchio Stadio GSZ 9 in A' Katīgoria
Anorthōsis Famagosta Stadio GSE 5º in A' Katīgoria
APOEL Nicosia Vecchio Stadio GSP 1º in A' Katīgoria
Apollōn Limassol Limassol Stadio GSO 6º in A' Katīgoria
Arīs Limassol Limassol Stadio GSO 11º in A' Katīgoria
EPA Larnaca Larnaca Vecchio Stadio GSZ 8º in A' Katīgoria
Nea Salamis Famagosta Stadio GSE 7º in A' Katīgoria
Olympiakos Nicosia Nicosia Vecchio Stadio GSP 2º in A' Katīgoria
Omonia Nicosia Vecchio Stadio GSP 4º in A' Katīgoria
Pezoporikos Larnaca Larnaca Vecchio Stadio GSZ 10º in A' Katīgoria

Classifica finale modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
    1. Omonia 50 20 13 4 3 42 23 +19
2. Olympiakos Nicosia 49 20 14 1 5 60 30 +30
3. Nea Salamis 48 20 12 4 4 39 21 +18
4. Anorthōsis 43 20 8 7 5 41 31 +10
5. Pezoporikos Larnaca 40 20 6 8 6 39 34 +5
  6. Apollōn Limassol 38 20 7 4 9 25 32 -7
7. APOEL 37[3] 20 7 3 10 43 29 +14
8. AEL Limassol 37[4] 20 8 2 10 37 45 -8
9. Alkī Larnaca 37 20 6 5 9 27 39 -12
10. EPA Larnaca 35 20 6 3 11 20 33 -13
11. Arīs Limassol 25 20 2 1 17 17 73 -56

Verdetti modifica

Statistiche modifica

Capocannoniere del torneo fu Panikos Efthymiades dell'Olympiakos Nicosia con 25 reti[5].

Note modifica

  1. ^ a b c d RSSSF.
  2. ^ Il quoziente reti era calcolato come rapporto tra gol subiti e gol fatti, moltiplicato per 100; un valore minore indicava una classifica migliore.
  3. ^ Precede per quoziente reti.
  4. ^ un punto di penalizzazione
  5. ^ (EN) Cyprus - List of Topscorers, su RSSSF.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio