Apri il menu principale
Agostino Recalcati
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1909
Carriera
Squadre di club1
1900Mediolanum? (0)
1901Milan0 (0)
1902-1904Mediolanum? (0)
1905-1909US Milanese11+ (7)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Agostino Recalcati (Milano, 10 settembre 1879Milano, 1º maggio 1935) è stato un calciatore italiano. Era soprannominato Topolino o Triangulìn per la sua bassa statura.

Indice

CarrieraModifica

Giovane ginnasta della Mediolanum, passò poi al Milan dove vinse, coprendo il ruolo di ala destra, il campionato del 1901. Gli sono state attribuite due presenze in campionato ma l'incontro eliminatorio con la Mediolanum non si è in realtà mai disputato[1], mentre nella finale secondo l'articolo di resoconto pubblicato dalla Gazzetta dello Sport invece di Recalcati sarebbe stato schierato Edward Dobbie.[2]

Tornò quindi alla Mediolanum come calciatore e in seguito, dopo la dismissione dell'attività calcistica da parte di quest'ultima, alla neonata US Milanese, con la quale risultò il capocannoniere del campionato del 1905.

Ritiratosi nell'autunno del 1909, collaborò con la FIGC all'organizzazione della prima Nazionale italiana di calcio.
Nel frattempo divenne il responsabile della Sezione Calcio della US Milanese, carica che ricoprì fino all'inizio della Prima guerra mondiale.

Morì a Milano il 1º maggio 1935 e venne inumato nel cimitero di Rho.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 14 aprile 1901, Milan vs Mediolanum 2-0, su Magliarossonera.it. URL consultato l'8 marzo 2017.
  2. ^ 5 maggio 1901, Genoa vs Milan 0-3, su Magliarossonera.it. URL consultato l'8 marzo 2017.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica