Alessandro Castagnoli

rugbista a 15 italiano
Alessandro Castagnoli
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 98 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Utility back
Carriera
Attività di club¹
2007-10GRAN Parma26 (25)
2010-11GranDucato15 (25)
2011-14Reggio Emilia56 (45)
2014-19Colorno
Attività in franchise
2012-13Zebre2 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 19 giugno 2019

Alessandro Castagnoli (Parma, 1º marzo 1988) è un rugbista a 15 italiano, di ruolo utility back ed internazionale per l'Italia nella specialità del rugby a 7.


BiografiaModifica

Castagnoli nasce a Parma, in Italia.

Si avvicina al rugby giocando nelle giovanili dei club cittadini, arrivando a vestire la maglia della prima squadra del GRAN Parma durante la stagione sportiva 2007-08. Gioca per il GRAN fino all'estete 2010, quando confluisce nella rosa della neonata franchigia del GranDucato per la stagione 2010-11.

Nel 2011 viene ingaggiato dal Reggio Emilia, club con il quale disputa le tre stagioni successive in Eccellenza. A Reggio Emilia diventa uno dei punti fermi della formazione titolare reggiana, disputando quasi tutti gli incontri delle stagioni regolari. Durante la stagione 2012-13 viene selezionato dalle Zebre impegnate in Pro12 come permit player, scendendo in campo in due occasioni come tre quarti ala conto Ulster e Glasgow Warriors.

Nel 2014 torna nel parmense sponda Colorno in serie A. Disputa cinque stagioni con i colornesi fino a quella 2018-19, collezionando 77 presenze e la promozione in TOP12[1].

Carriera internazionaleModifica

Nel 2008, mentre milita tra le file del GRAN Parma, viene convocato nella nazionale Under-20 che prendere parte al campionato mondiale giovanile di rugby in Galles, disputando tre incontri del torneo.

Nel 2012 entra a far parte della nazionale di rugby a 7 partecipando alle Sevens Grand Prix Series del 2013 e del 2014.

Nel 2013 viene selezionato nell'Italia Emergenti che disputa la IRB Nations Cup giocando tutti e tre i match contro Argentina Jaguares, Romania e Russia, segnando una meta contro quest'ultimi.

NoteModifica

  1. ^ IL RUGBY COLORNO SALUTA ALESSANDRO CASTAGNOLI E MATTEO PICCIOLI, su rugbycolorno.it, Rugby Colorno, 11 luglio 2019. URL consultato il 10 maggio 2020.

Collegamenti esterniModifica