Apri il menu principale
Alessandro Ferri
Alessandro Ferri.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1952
Carriera
Giovanili
Lazio
Squadre di club1
1938-1944Lazio68 (0)
1945Audace Taranto? (?)[1]
1945-1948Lazio61 (1)
1948-1950Roma38 (1)[2]
1950-1952Reggina45 (3)
Carriera da allenatore
1964-1965Cassino
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alessandro Ferri (Roma, 25 febbraio 1921Roma, 3 giugno [3]. 2003) è stato un calciatore italiano, di ruolo difensore.

È una delle bandiere della Lazio a cavallo della Seconda guerra mondiale. La sua carriera, infatti, si svolge pressoché interamente con i colori biancocelesti, con un trasferimento alla Roma nel 1949 e la chiusura della carriera alla Reggina.

Caratteristiche tecnicheModifica

Era un difensore mancino.

CarrieraModifica

 
Ferri (in piedi, secondo da destra) alla Lazio nel 1940-1941

Approdato al vivaio laziale, dopo aver fatto tutta la trafila (pulcini, ragazzi, allievi e riserve), esordì in Serie A a neppure diciotto anni, nel derby giocato a Testaccio il 15 gennaio 1939, e vinto dalla formazione biancoceleste per 2-0 con reti di Benedicto Zacconi e Umberto Busani. A partire dalla stagione 1941-1942 Ferri divenne titolare. Nell'ultimo campionato giocato in maglia laziale segnò la sua unica rete, il 30 novembre 1947 in Lazio-Atalanta 1-1. Nel 1945 ebbe una parentesi nell'Audace Football Club di Taranto, giocando il Torneo misto pugliese[4].

Nel 1948 si trasferì sull'altra sponda del Tevere, andando ad indossare la maglia della Roma. Dopo due stagioni in giallorosso andò a chiudere la sua carriera a Reggio Calabria nelle file della Reggina, disputando due stagioni in Serie C[5].

In carriera ha totalizzato complessivamente 167 presenze e 2 reti in Serie A.

AllenatoreModifica

Nella stagione 1964-1965 ha allenato il Cassino[6].

NoteModifica

  1. ^ il torneo misto pugliese non è riconosciuto ufficiale dalla FIGC
  2. ^ http://www.enciclopediadelcalcio.it/Ferri.html
  3. ^ Alberto Pallotta, Angelo Olivieri - Magica Roma. Storia dei 600 uomini giallorossi - II ed.. Unmondoaparte edizioni 2010
  4. ^ Il Calcio Illustrato, 1947 - Rizzoli Edizioni. p. 196
  5. ^ Giusva Branca, Reggina (1914-2008). La storia, Reggio Calabria, Laruffa, 2008, pp.43 e ss., ISBN 88-7221-400-9.
  6. ^ [1]

Collegamenti esterniModifica

  • Dario Marchetti (a cura di), Alessandro Ferri, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.