Alessandro Tersigni

attore italiano

Alessandro Tersigni (Roma, 11 ottobre 1979) è un attore italiano.

Biografia modifica

Dal 1989 al 1993 è stato cantore presso la Schola Puerorum Cappella Sistina diretta dal Maestro Mons. Domenico Bartolucci. Nel 2007, dopo aver lavorato come vigile del fuoco per qualche tempo, ottiene notorietà per la partecipazione alla settima edizione del reality show di Canale 5 Grande Fratello in cui si classifica al secondo posto: successivamente Tersigni intraprende la carriera di attore,[1][2] recitando in vari film per il cinema e soprattutto in fiction televisive[1][2] di Mediaset e Rai.

Dopo l'esordio cinematografico nel film Scusa ma ti voglio sposare, regia di Federico Moccia, dove ha fatto una comparsa, è protagonista del film 5 (Cinque), diretto da Francesco Dominedò. Tra i suoi lavori sul piccolo schermo ci sono le serie televisive I Cesaroni, Un medico in famiglia e il ruolo di Vittorio Conti, uno dei protagonisti neIl paradiso delle signore, unico personaggio presente sin dall'inizio.

Vita privata modifica

Dal 2007 al 2009 è stato fidanzato con Melita Toniolo[3]; nel 2010 Tersigni conosce la ballerina di Gambatesa Maria Stefania Di Renzo[2][3], ex concorrente della seconda edizione[3] del talent show di Canale 5 Amici di Maria De Filippi, con cui si è sposato il 9 luglio 2016. La coppia ha due figli.

Teatro modifica

  • Maria di Nazareth, regia di M. P. Liotta (2008)

Filmografia modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Note modifica

  1. ^ a b Cesaroni 5, Alessandro Tersigni nel cast della famosa fiction, da settembre in tv, su gossipetv.com. URL consultato il 3 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2014).
  2. ^ a b c Alessandro Tersigni e la fidanzata di Amici: progetti per il futuro, su gossipetv.com. URL consultato il 3 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2014).
  3. ^ a b c Alessandro Tersigni dimentica Melita con Maria Stefania di Amici, su gossip.excite.it. URL consultato il 3 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2014).
  4. ^ Nei panni di Giotto nella 2ª puntata della 1ª stagione

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305357902 · ISNI (EN0000 0004 2017 063X · SBN MODV649641 · WorldCat Identities (ENviaf-305357902