Amalia di Nassau-Dietz (1655-1695)

principessa di Nassau-Dietz
Amalia di Nassau-Dietz
Amália de Nassau-Dietz.jpg
Duchessa ereditaria di Sassonia-Eisenach
Nascita L'Aia, 25 novembre 1655
Morte Allstedt, 16 febbraio 1695
Dinastia Nassau-Dietz
Sassonia-Eisenach
Padre Guglielmo Federico di Nassau-Dietz
Madre Albertina Agnese d'Orange
Consorte di Giovanni Guglielmo di Sassonia-Eisenach
Figli Guglielmo Enrico
Albertina Giovannetta
Religione Protestantesimo

Amalia di Nassau-Dietz (L'Aia, 25 novembre 1655Allstedt, 16 febbraio 1695) era una principessa di Nassau-Dietz.

BiografiaModifica

Amalia era la figlia maggiore del conte Guglielmo Federico di Nassau-Dietz e della principessa Albertina Agnese di Orange-Nassau. I suoi nonni paterni erano il conte Ernesto Casimiro I di Nassau-Dietz e la principessa Sofia Edvige di Brunswick-Lüneburg. I suoi nonni materni erano Federico Enrico d'Orange e la principessa Amalia di Solms-Braunfels.

MatrimonioModifica

Il 28 novembre 1690 sposò il duca Giovanni Guglielmo di Sassonia-Eisenach, figlio del duca Giovanni Giorgio I di Sassonia-Eisenach e della duchessa Joaneta di Sayn-Wittgenstein.

Ebbero due figli:

MorteModifica

Amalia morì il 16 febbraio 1695 all'età di 39 anni.

Altri progettiModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie