Giovanni Guglielmo di Sassonia-Eisenach

aristocratico tedesco
Giovanni Guglielmo di Sassonia-Eisenach
Feuerlein - Duke Johann Wilhelm of Saxony-Eisenach.png
Ritratto del duca Giovanni Guglielmo di Sassonia-Eisenach, ad opera di Johann Peter Feuerlein
Duca di Sassonia-Eisenach
In carica 10 novembre 1698 –
14 gennaio 1729
Predecessore Giovanni Giorgio II
Successore Guglielmo Enrico
Nascita Friedewald, 17 ottobre 1666
Morte Eisenach, 14 gennaio 1729
Casa reale Sassonia-Eisenach
Padre Giovanni Giorgio I, Duca di Sassonia-Eisenach
Madre Giovannetta di Sayn-Wittgenstein
Coniugi Amalia di Nassau-Dietz
Cristina Giuliana di Baden-Durlach
Maddalena Sibilla di Sassonia-Weissenfels
Maria Cristina Felicita di Leiningen-Dachsburg-Falkenburg-Heidesheim
Figli Guglielmo Enrico
Giovannetta
Carolina
Carlotta Guglielmina
Cristiana Guglielmina
Religione Luteranesimo

Giovanni Guglielmo di Sassonia-Eisenach (Friedewald, 17 ottobre 1666Eisenach, 14 gennaio 1729) fu Duca di Sassonia-Eisenach.

BiografiaModifica

Terzo figlio di Giovanni Giorgio I di Sassonia-Eisenach e di Giovannetta di Sayn-Wittgenstein. Suo fratello gemello, Massimiliano, morì all'età di due anni. Egli succedette al fratello Giovanni Giorgio II come Duca di Sassonia-Eisenach alla di lui morte, nel 1698.

Secondo alcune fonti, che lo considerano come membro della linea ernestina dei Wettin, viene indicato come Giovanni Guglielmo III.

Sotto il suo governò, Eisenach visse un periodo di grande fermento culturale. In particolar modo si svilupparono le arti, uno dei personaggi maggiori di spicco in questo periodo fu Georg Philipp Telemann.

Matrimoni ed erediModifica

A Oranjewoud il 28 novembre 1690, Giovanni Guglielmo sposò Amalia di Nassau-Dietz, figlia di Guglielmo Federico di Nassau-Dietz e di Albertina Agnese d'Orange, che aveva appena undici anni e da cui ebbe due figli:

A due anni dalla morte della prima moglie, a Wolfenbüttel il 27 febbraio 1697, Giovanni Guglielmo si sposò in seconde nozze con Cristina Giuliana di Baden-Durlach, da cui ebbe sette figli:

A Weißenfels il 28 luglio 1708, un anno dopo la morte della seconda moglie, Giovanni Guglielmo si sposò per la terza volta con Maddalena Sibilla di Sassonia-Weissenfels, da cui ebbe tre figli:

  • Giovanna Maddalena Sofia (1710-1711);
  • Cristiana Guglielmina (1711-1740), sposò Carlo di Nassau-Usingen;
  • Giovanni Guglielmo (nato e morto nel 1713).

Al Castello di Philippsruhe, il 29 maggio 1727, dopo un anno dalla morte della terza moglie, Giovanni Guglielmo sposò in quarte nozze Maria Cristina Felicita, figlia di Giovanni, Conte di Leiningen-Dagsburg-Falkenburg, Principessa Vedova di Baden-Durlach, da cui però non ebbe eredi.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera (Prussia)

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN843145857083422921954 · CERL cnp00259511 · GND (DE102104395 · WorldCat Identities (ENviaf-10229115