Apri il menu principale

Amami (film)

film del 1992 diretto da Bruno Colella
Amami
Moana Pozzi sul set di Amami 1992.JPG
Moana Pozzi sul set di Amami
Titolo originaleAmami
Paese di produzioneItalia
Anno1992
Durata90 min
Generecommedia
RegiaBruno Colella
SoggettoBruno Colella, Giovanni Veronesi
SceneggiaturaBruno Colella, Giovanni Veronesi
FotografiaBlasco Giurato
MontaggioMirco Garrone
MusicheGiovanni Nuti
ScenografiaOsvaldo Monaco
CostumiGiovanni Casalnuovo
Interpreti e personaggi

Amami è un film italiano del 1992 diretto da Bruno Colella.

Il film ha ricevuto il visto censura n. 88212 del 14/12/1992 ed è stato distribuito al cinema a partire dal 5 marzo 1993.

TramaModifica

Tullio Venturini, un pensionato vedovo, ha una figlia, Anna, che fa l'attrice. È però l'unico a non sapere che lei lavora nel mondo del porno. Quando lo scopre va in crisi completa. La figlia sarà così abile nel ricostruire il rapporto con lui da farlo partecipare a un film biografico sulla sua carriera di diva hard.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema