Apri il menu principale

Annabella Miscuglio

scrittrice italiana

Annabella Miscuglio (Lecce, 4 novembre 1939Roma, 23 febbraio 2003) è stata una scrittrice e documentarista italiana.

BiografiaModifica

Da sempre in prima linea sul fronte dell'impegno femminista, ha iniziato a lavorare nel cinema realizzando cortometraggi sperimentali di ricerca sulla luce, sulla forma e sul colore. Nel 1967 fu tra i fondatori del Filmstudio con Paolo Castaldini e Americo Sbardella. Nel 1976 organizzò Kinomata, un festival dedicato al cinema femminile.

Con Rony Daopulo, Paola De Martiis, Anna Carini, Loredana Dordi e sotto la regia di quest'ultima filmò un processo per stupro presso il tribunale di Latina poi trasmesso dalla RAI. Processo per stupro, mandato in onda per la prima volta alle 22:00 il 26 aprile 1979, fu seguito da circa tre milioni di telespettatori; a seguito di richieste di replica, fu ritrasmesso in prima serata nell'ottobre dello stesso anno e fu seguito da nove milioni di telespettatori.

Numerose le sue collaborazioni con la Rai (Nel regno degli animali, Mi manda Raitre, Chi l'ha visto). Ha anche realizzato diversi programmi radiofonici; come scrittrice ha pubblicato fra gli altri, Pier Paolo Pasolini (Filmstudio Roma 1979), Il ruolo dell'immagine femminile nel testo filmico (Gulliver edizioni 1980), Veronique, ovvero come nasce uno scandalo nazionale (Sperling e Kupfer 1981) e La donna nel cinema comico italiano (Dedalo libri 1982).

Collegamenti esterniModifica