Apri il menu principale

Antonio Imbelloni

calciatore argentino
Antonio Imbelloni
N historia-1863060.jpg
Nazionalità Argentina Argentina
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1956 - giocatore
1980 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1945-1949San Lorenzo? (?)
1949Banfield? (?)
1950Almirante Brown? (?)
1950-1951Nizza? (?)
1951Real Madrid5 (1)
1951-1954Dep. Morón? (?)
1954-1955Atlético CP? (?)
1955-1956Braga? (?)
1956Sporting Lisbona? (?)
Carriera da allenatore
1954-1955Atlético CPGioc.-All.
1955-1956BragaGioc.-All.
1959-1960Sporting Lisbona
1960-1961Académica
1963Atlético CP
1964-1966San Telmo
1967-1968Millonarios
1969Ferro Carril Oeste
1970Atlético de Rafaela
1970-1972Ferro Carril Oeste
1977-1978Braga
1979-1980Vitória Guimarães
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Antonio Imbelloni (Lanús, 25 agosto 1924) è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore argentino, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

ClubModifica

Durante la sua carriera ha giocato con le maglie di San Lorenzo, Nizza, Real Madrid e Sporting Lisbona. Dopo esser partito dall'Argentina, approda ai francesi del Nizza, dove resta per mezza annata fino al marzo del 1951, quando è tesserato dal Real Madrid. Con i Blancos, Imbelloni riesce a giocare cinque match di campionato, segnando il suo unico gol per il Real il 15 aprile contro il Celta Vigo (2-2). A novembre del 1951 torna in patria, prima di chiudere la carriera in Portogallo da giocatore-allenatore

AllenatoreModifica

Da allenatore guida lo Sporting Lisbona, resta in Portogallo fino al 1963, quando torna in Sudamerica. Dopo una pausa di cinque anni tra il 1972 e il 1976, torna ad allenare sedendosi sulla panchina del Braga nel 1977. Dal 1980 termina anche la carriera da allenatore.

PalmarèsModifica

ClubModifica

San Lorenzo: 1946

Collegamenti esterniModifica