Apri il menu principale
Arcidiocesi di Suva
Archidioecesis Suvana
Chiesa latina
Sacred Heart Cathedral, Suva Fiji July 2014.jpg
Diocesi suffraganee
Funafuti, Rarotonga, Tarawa e Nauru, Tonga[1]
Arcivescovo metropolita Peter Loy Chong
Vicario generale Sulio Turagakacivi
Sacerdoti 109 di cui 34 secolari e 75 regolari
979 battezzati per sacerdote
Religiosi 139 uomini, 127 donne
Abitanti 1.326.000
Battezzati 106.800 (8,1% del totale)
Superficie 18.333 km² nelle Figi
Parrocchie 34
Erezione 27 marzo 1863
Rito romano
Cattedrale Sacro Cuore
Indirizzo Nicolas House, 35 Pratt St., P.O. Box 109, Suva, Fiji Islands
Sito web archdioceseofsuva.org
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc)
Chiesa cattolica nelle Figi

L'arcidiocesi di Suva (in latino: Archidioecesis Suvana) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica nelle Figi. Nel 2014 contava 106.800 battezzati su 1.326.000 abitanti. È retta dall'arcivescovo Peter Loy Chong.

Indice

TerritorioModifica

L'arcidiocesi comprende l'intero arcipelago delle Isole Figi.

Sede arcivescovile è la città di Suva, dove si trova la cattedrale del Sacro Cuore.

Il territorio si estende su 18.333 km² ed è suddiviso in 34 parrocchie.

Provincia ecclesiasticaModifica

Diocesi Stati e Paesi
Arcidiocesi di Suva   Figi
Missione sui iuris di Funafuti   Tuvalu
Diocesi di Rarotonga   Isole Cook
  Niue
Diocesi di Tarawa e Nauru   Kiribati
  Nauru

L'Annuario Pontificio, inoltre, pur indicando la diocesi di Tonga come immediatamente soggetta alla Santa Sede, la considera aggregata alla provincia ecclesiastica di Suva.

StoriaModifica

L'arcipelago delle isole Figi fu evangelizzato dai padri Maristi.

La prefettura apostolica delle Isole Figi fu eretta il 27 marzo 1863, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico dell'Oceania centrale (oggi diocesi di Tonga).

Il 10 maggio 1887 la prefettura apostolica fu elevata a vicariato apostolico.

Il 21 giugno 1966 in forza della bolla Prophetarum voces di papa Paolo VI il vicariato apostolico è stato elevato al rango di arcidiocesi metropolitana e ha assunto la denominazione attuale.

Nel novembre del 1986 l'arcidiocesi ha ricevuto la visita pastorale di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Jean-Baptiste Breheret, S.M. † (1863 - 1887 dimesso)
  • Julien Vidal, S.M. † (13 maggio 1887 - 2 aprile 1922 deceduto)
  • Charles-Joseph Nicolas, S.M. † (2 aprile 1922 succeduto - 15 agosto 1941 deceduto)
  • Victor Frederick Foley, S.M. † (11 maggio 1944 - 1º gennaio 1967 dimesso)
  • George Hamilton Pearce, S.M. † (22 giugno 1967 - 10 aprile 1976 dimesso)
  • Petero Mataca † (10 aprile 1976 - 19 dicembre 2012 ritirato)
  • Peter Loy Chong, dal 19 dicembre 2012

StatisticheModifica

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2014 su una popolazione di 1.326.000 persone contava 106.800 battezzati, corrispondenti all'8,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1970 46.672 526.765 8,9 82 10 72 569 119 250 35
1980 52.644 624.062 8,4 81 21 60 649 106 244 33
1990 67.325 727.104 9,3 108 18 90 623 152 192 33
1999 84.236 841.142 10,0 105 23 82 802 139 182 34
2000 86.141 849.637 10,1 120 28 92 717 171 155 34
2001 82.695 815.714 10,1 126 29 97 656 172 161 35
2002 84.291 824.438 10,2 126 27 99 668 167 143 35
2003 85.518 890.393 9,6 123 31 92 695 151 151 35
2004 87.090 959.424 9,1 145 33 112 600 180 159 35
2010 101.050 1.297.683 7,8 79 30 49 1.279 102 135 35
2014 106.800 1.326.000 8,1 109 34 75 979 139 127 34

NoteModifica

  1. ^ Immediatamente soggetta alla Santa Sede, ma secondo l'Annuario Pontificio aggregata alla provincia ecclesiastica di Suva.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi