As bestas

film del 2022 diretto da Rodrigo Sorogoyen

As bestas,[1] talvolta As bestas - La terra della discordia,[2] è un film del 2022 diretto da Rodrigo Sorogoyen.

As bestas
Denis Ménochet in una scena del film
Lingua originalefrancese, spagnolo, galiziano
Paese di produzioneSpagna, Francia
Anno2022
Durata137 min
Rapporto2,39:1
Generethriller, drammatico
RegiaRodrigo Sorogoyen
SceneggiaturaIsabel Peña, Rodrigo Sorogoyen
ProduttoreThomas Pibarot, Anne-Laure Labadie, Jean Labadie, Rodrigo Sorogoyen, Nacho Lavilla, Eduardo Villanueva, Sandra Tapia Diaz, Ignasi Estapé, Ibon Cormenzana
Produttore esecutivoSandra Tapia Diaz
Casa di produzioneArcadia Motion Pictures, Caballo Films, Cronos Entertainment, Le Pacte
Distribuzione in italianoMovies Inspired
FotografiaÁlex de Pablo
MontaggioAlberto del Campo
Effetti specialiÓscar Abades
MusicheOlivier Arson
ScenografiaRoger Rosenberg
CostumiPaola Torres
TruccoIrene Pedrosa
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Logo ufficiale del film

Trama modifica

Olga e Antoine, due coniugi francesi, si trasferiscono in un piccolo paesino diroccato nella campagna galiziana per dedicarsi all'agricoltura sostenibile, ma l'offerta di un'azienda di energia eolica sarà il catalizzatore di una faida tra i forestieri e gli abitanti del paese, in particolare due fratelli, vicini di casa della coppia.

Eventi reali modifica

 
Santoalla nel 2019.

Il film è ispirato a un fatto di cronaca nera avvenuto nel 2010 a Santoalla, una parroquia civil nel comune di Petín, in Galizia, ovvero l'omicidio dell'olandese Martin Albert Verfondern.[3] Verfondern era stato per oltre un decennio l'unico abitante di Santoalla oltre alla moglie Margo Pool, con cui vi s'era trasferito nel 1997 in cerca di un luogo «senza il nucleare»,[4] i coniugi Manuel Rodríguez e Jovita González, e i loro due figli Juan Carlos e Julio Rodríguez González.[3][5]

Inizialmente amichevole e improntato alla condivisione, il rapporto tra le due famiglie, che abitavano ai lati opposti del villaggio, si raffreddò a causa della scoperta di Verfondern di possedere dei diritti sugli oltre 500 ettari di foresta attorno a Santoalla.[4] Il delitto maturò a seguito di un contenzioso nato dal rifiuto di Verfondern dei 6.000 promessi da un'azienda energetica per l'installazione di 25 pale eoliche nella zona.[3][4][5] Dal febbraio 2009 fino alla sua scomparsa, Verfondern ha documentato con filmati e registrazioni le minacce che riceveva quotidianamente dagli assassini, sfociate poi in sabotaggi del raccolto, uccisioni di capi di bestiame e inquinamento delle acque del fiume con della spazzatura.[4]

Il 19 gennaio 2010 Verfondern scomparve dopo essersi recato la mattina in paese con la sua Chevrolet S-10 Blazer a fare la spesa.[4][6] La Guardia Civil indagò, senza trovare nulla che incriminasse i Rodríguez.[6] Nel giugno 2014 i resti decomposti di Verfondern sono stati rinvenuti nel bosco, a circa 12 km di distanza da Santoalla.[4] Juan Carlos e Julio Rodríguez hanno confessato l'omicidio poco dopo: il primo, incrociato Verfondern per strada, al termine di un litigio gli aveva sparato dal finestrino col fucile da caccia di famiglia, mentre il secondo ne aveva occultato il corpo e il veicolo.[4] Juan Carlos, affetto da gravi disabilità mentali, è stato condannato a 10 anni di carcere.[5] Dopo la morte di Manuel e Jovita durante il processo ai figli, Pool è rimasta l'unica residente di Santoalla,[5] dove ha seppellito le ossa del marito.[3]

Il film reca, al termine dei titoli di coda, la dedica "a Margo".

Distribuzione modifica

Il film è stato presentato in anteprima il 26 maggio 2022 al 75º Festival di Cannes,[7] dov'era stato inserito nella sezione non competitiva Cannes Première in un secondo momento.[8] È stato distribuito nelle sale cinematografiche francesi da Le Pacte a partire dal 20 luglio 2022 e in quelle spagnole da A Contracorriente a partire dall'11 novembre 2022.[9][10]

In Italia, è stato presentato in anteprima alla Festa del cinema di Roma il 18 ottobre 2022,[11] venendo distribuito nelle sale cinematografiche da Movies Inspired a partire dal 13 aprile 2023.[12]

Accoglienza modifica

Incassi modifica

Il film ha incassato l'equivalente di 10,2 milioni di dollari in tutto il mondo,[13] di cui 7,7 in Spagna,[13] dove è risultato il 6º miglior incasso dell'anno per un film spagnolo (considerando solamente i 3,5 milioni di euro incassati entro la fine del 2022).[10]

Riconoscimenti modifica

Note modifica

  1. ^ Come nel trailer italiano e nella maggior parte delle fonti giornalistiche.
  2. ^ Come nella locandina italiana.
  3. ^ a b c d (ES) Fran Chico, 'As bestas': el crimen real que inspiró la nueva película de Rodrigo Sorogoyen, su Fotogramas, 10 novembre 2022.
  4. ^ a b c d e f g (ES) Silvia R. Pontevedra, “Ya estás gordo para matarte. Voy a por ti”, su El País, 3 dicembre 2014.
  5. ^ a b c d (ES) M. Vasquez, La viuda: «Ahora soy la única que vive en Santoalla; no tengo contacto con ellos», su La Voz de Galicia, 9 dicembre 2019.
  6. ^ a b (ES) Silvia R. Pontevedra, La Policía Judicial investiga el presunto homicidio de un holandés en Petín, su El País, 25 aprile 2010.
  7. ^ (ENFR) The Screenings Guide 2022, su festival-cannes.com, Festival di Cannes. URL consultato il 18 maggio 2022.
  8. ^ (EN) Elsa Keslassy, Cannes Festival Adds Two More Films to 2022 Official Selection, in Variety, 29 aprile 2022.
  9. ^ (FR) " As bestas ", " La Petite bande ", " Tempura "... : les sorties ciné de la semaine, su cnc.fr, Centre national du cinéma et de l'image animée, 20 luglio 2022.
  10. ^ a b (EN) John Hopewell, Spain Box Office, 2022: 49% Up On 2021, But Still Significantly Short of Pre-Pandemic Levels, in Variety, 30 dicembre 2022. URL consultato il 10 gennaio 2023.
  11. ^ Mattia Pasquini, Festa del Cinema di Roma, finalmente As Bestas di Rodrigo Sorogoyen, su Ciak, 18 ottobre 2022. URL consultato il 27 marzo 2023.
  12. ^ As bestas, il trailer ufficiale del pluripremiato film di Rodrigo Sorogoyen, su MYmovies.it, 20 marzo 2023. URL consultato il 27 marzo 2023.
  13. ^ a b (EN) As bestas, su Box Office Mojo, Amazon.com. URL consultato il 28 aprile 2023.  
  14. ^ (EN) Michael Rosser, Rodrigo Sorogoyen's 'The Beasts' wins three awards at Tokyo film festival, su screendaily.com, 2 novembre 2022.
  15. ^ (EN) Elsa Keslassy, ‘The Night of the 12th’ Wins Best Picture at France’s Cesar Awards (Full Winners List), in Variety, 24 febbraio 2023.
  16. ^ (ES) 'As bestas' es la favorita de los Premios Goya del relevo generacional: listado de nominaciones, su 20 minutos, 1º dicembre 2022.
  17. ^ (ES) Ganadoras Premios Goya 2023 en directo, su Fotogramas, 11 febbraio 2023.
  18. ^ (FR) Lumières 2023 : "La Nuit du 12", "Pacifiction", "Saint Omer" et "Les Enfants des autres" en tête des nominations, su France Info, 15 dicembre 2022. URL consultato il 27 gennaio 2023.
  19. ^ (EN) Melanie Goodfellow, Dominik Moll’s ‘The Night Of The 12th’ & Albert Serra’s ‘Pacification’ Lead Prizes At French Lumière Awards, su Deadline.com, 16 gennaio 2023.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema