Apri il menu principale

Assassination Bureau

film del 1969 diretto da Basil Dearden
Assassination Bureau
Titolo originaleThe Assassination Bureau
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1969
Durata110 min
Rapporto1.85 : 1
Genereazione, commedia, poliziesco
RegiaBasil Dearden
SoggettoRobert L. Fish, Jack London
SceneggiaturaMichael Relph, Wolf Mankowitz
ProduttoreMichael Relph
Casa di produzioneParamount Pictures, Heathfield
FotografiaGeoffrey Unsworth
MontaggioTeddy Darvas
Effetti specialiLes Bowie, Thomas Clark
MusicheRon Grainer
ScenografiaRoy Forge Smith, Frank White
Michael Relph (art director)
CostumiBeatrice Dawson
Interpreti e personaggi

Assassination Bureau (The Assassination Bureau) è un film del 1969 diretto da Basil Dearden.

È una commedia nera britannica con Oliver Reed, Diana Rigg, Telly Savalas e Curd Jürgens. È basato sul romanzo incompiuto The Assassination Bureau, Ltd. di Jack London. È ambientato a Londra durante i primi anni del 1900.

Indice

TramaModifica

Londra, primi anni del 1900. L'aspirante giornalista e attivista per i diritti delle donne Sonia Winter scopre un'organizzazione specializzata in omicidi su commissione, la Assassination Bureau, Limited. Si tratta di omicidi di uomini potenti per cui l'organizzazione arriva a controllare la politica mondiale fino a provocare guerre. Per provocare la sua distruzione commissiona l'assassinio del presidente stesso dell'organizzazione, Ivan Dragomiloff. Questi, divertito dalla situazione, accetta la sfida.

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Basil Dearden su una sceneggiatura di Michael Relph e Wolf Mankowitz con il soggetto di Robert L. Fish e Jack London (autore del romanzo),[1] fu prodotto da Michael Relph per la Paramount Pictures tramite la Heathfield.[2] Fu girato in varie location a Londra, Parigi, Zurigo, Vienna e Venezia[3] nel gennaio del 1968.[4] Il brano della colonna sonora Life Is a Precious Thing fu composto da Hal Shaper e Ron Grainer (parole) e Mike Sammes Singers (musica).[5]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito con il titolo The Assassination Bureau nel regno Unito dal 10 marzo 1969 (première a Londra)[6] al cinema dalla Paramount Pictures.[2] È stato distribuito anche con il titolo The Assassination Bureau Limited.[5]

Altre distribuzioni:[6]

  • negli Stati Uniti il 23 marzo 1969 (première a New York)
  • in Francia nell'aprile del 1969 (Assassinats en tous genres)
  • in Germania Ovest il 25 aprile 1969 (Mörder GmbH)
  • in Svezia il 27 maggio 1969 (Rysk roulett, Madame)
  • in Danimarca il 3 novembre 1969 (Snigmords-bureauet)
  • in Finlandia il 5 dicembre 1969 (Rulettia venäläisittäin, Madame?)
  • in Messico il 18 dicembre 1969 (El sindicato del crimen)
  • in Portogallo (Adoráveis Conspiradores)
  • in Ungheria (Bérgyilkossági hivatal e in TV Gyilkosság rendelésre)
  • in Polonia (Biuro Zabójców)
  • in Spagna (El club de asesinos)
  • in Brasile (Sindicato do Crime)
  • in Grecia (To syndikaton ton hilion dolofonon)
  • in Italia (Assassination Bureau)

CriticaModifica

Secondo il Morandini il film è una "commedia giallo-nera tratta da un paradossale romanzo incompiuto di Jack London, assai godibile per i dialoghi spiritosi".[7]

PromozioneModifica

La tagline è: "Zeppelins. Bombs. Bordellos. Burials. You name it. We have it.".[8]

CURIOSITA:

visto che il film è ambientato precedentemente alla I guerra mondiale!

ma in una scena vi è appesa al muro una cartina dell ' Europa del 1939 circa!

che invece al minuto 58,12 viene mostrata la cartina datata 1908

NoteModifica

  1. ^ (EN) Assassination Bureau - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 10 marzo 2013.
  2. ^ a b (EN) Assassination Bureau - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 10 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Assassination Bureau - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 10 marzo 2013.
  4. ^ (EN) Assassination Bureau - IMDb - Box office / incassi, su imdb.com. URL consultato il 10 marzo 2013.
  5. ^ a b (EN) Assassination Bureau - American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 10 marzo 2013.
  6. ^ a b (EN) Assassination Bureau - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 10 marzo 2013.
  7. ^ Assassination Bureau - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 10 marzo 2013.
  8. ^ (EN) Assassination Bureau - IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 10 marzo 2013.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema