Apri il menu principale
Bagrationovsk
città
Багратионовск
Bagrationovsk – Stemma
Bagrationovsk – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleNordoccidentale
Soggetto federaleFlag of Kaliningrad Oblast.svg Kaliningrad
RajonBagrationovsk
Territorio
Coordinate54°23′N 20°39′E / 54.383333°N 20.65°E54.383333; 20.65 (Bagrationovsk)Coordinate: 54°23′N 20°39′E / 54.383333°N 20.65°E54.383333; 20.65 (Bagrationovsk)
Altitudine70 m s.l.m.
Superficie8 km²
Abitanti6 773 (2006)
Densità846,63 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale238420
Prefisso(+7) 40156
Fuso orarioUTC+2
Codice Rosstat27 203 501
Targa39, 91
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Bagrationovsk
Bagrationovsk
Bagrationovsk – Mappa
Localizzazione della città di Bagrationovsk nel Bagrationovskij rajon
Sito istituzionale

Bagrationovsk (Багратио́новск in russo, Preußisch Eylau in tedesco, Yluva/Prūsų Ylava in lituano, Pruska Iława/Iławka in polacco) è una città dell'Oblast' di Kaliningrad, in Russia, posta a 37 km circa da Kaliningrad, capoluogo del Bagrationovskskij raion e con una popolazione di circa 7.000 abitanti (2004).

StoriaModifica

Nel 1325 i Cavalieri Teutonici vi costruirono un imponente castello. Nel 1585 venne ufficialmente sottoposta al potere di un sovrano, mentre nel 1807 fu luogo della sanguinosa Battaglia di Eylau, che vide contrapposte la Russia e la Francia.

Dopo la seconda guerra mondiale venne ceduta all'Unione Sovietica assieme a parte della Prussia Orientale e nel 1946 entrò ufficialmente a far parte dell'Oblast' di Kaliningrad, quando assunse la denominazione attuale su decisione del governo russo che decise di intitolarla al generale Pëtr Ivanovič Bagration, generale russo che qui distinse nel 1807. In precedenza era generalmente conosciuta come Eylau.

AmministrazioneModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


  Città dell'Oblast' di Kaliningrad  
Capoluogo: Kaliningrad

Bagrationovsk | Baltijsk | Černjachovsk | Gur'evsk | Gusev | Gvardejsk | Krasnoznamensk | Laduškin | Mamonovo | Neman | Nesterov | Ozërsk | Polessk | Pionerskij | Pravdinsk | Primorsk | Slavsk | Sovetsk | Svetlogorsk | Svetlyj | Zelenogradsk

Controllo di autoritàVIAF (EN156081397 · LCCN (ENn92061852 · GND (DE4116102-6 · WorldCat Identities (ENn92-061852
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia