Bobby Cram

calciatore britannico

Robert Cram, meglio conosciuto con il diminutivo Bobby (Hetton-le-Hole, 19 novembre 193914 aprile 2007), è stato un calciatore inglese, di ruolo difensore.

Bobby Cram
Nazionalità Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Calcio
Ruolo Difensore
Termine carriera 1975
Carriera
Giovanili
19??-1959West Bromwich
Squadre di club1
1959-1967West Bromwich141 (25)
1968Vancouver Royals32 (2)
1969Eintracht Vancouver? (?)
1970-1972Colchester Utd100 (4)
1972-1974Bath City? (?)
1974Seattle Sounders5 (0)
1974-1975Bromsgrove Rovers? (?)
Carriera da allenatore
19??Vancouver Spartans
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 novembre 2020

Biografia modifica

Cram è stato un calciatore professionista in Inghilterra, Canada e Stati Uniti d'America. È morto in Canada a causa di un attacco di cuore nel 2007.[1] Era lo zio del mezzofondista britannico Steve Cram.[1]

Carriera modifica

Cram si forma calcisticamente nel West Bromwich, club di cui entra a far parte della prima squadra a partire dalla First Division 1959-1960, chiusa al quarto posto finale. Con il WBA gioca otto stagioni nella massima serie inglese, vincendo anche la Football League Cup 1965-1966, in cui gioca entrambe le finali contro il West Ham Utd, mentre perde l'edizione seguente contro il QPR. Con il WBA gioca anche nella Coppa delle Fiere 1966-1967, competizione dal quale sarà eliminato con i suoi dagli italiani del Bologna agli ottavi di finale.

Nel 1968 si trasferisce in America per giocare con i canadesi del Vancouver Royals, impegnato nella prima edizione della North American Soccer League. Con i Royals ottenne il quarto ed ultimo posto della Pacific Division.

Terminata l'esperienza con i Royals, rimane a Vancouver per giocare nell'Eintracht Vancouver, club della Pacific Coast Soccer League.

Terminata l'esperienza canadese torna in patria per giocare dal gennaio 1970 nel Colchester Utd, club della Fourth Division, rimanendovi per tre stagioni.[2] Debuttò con il club di Colchester il 17 gennaio 1970 nella sconfitta in trasferta per 1-0 contro lo Swansea City, mentre segnò la sua prima nella vittoria casalinga per 4-0 del 28 novembre 1970 contro il Brentford.[2] Fu tra i protagonisti della vittoria in FA Cup 1970-1971 contro il Leeds Utd, club di vertice della massima serie inglese.[1] Nella sua intera esperienza con il Colchester Utd Cram ha giocato nelle competizioni ufficiali 116 incontri, segnando 4 reti.[2]

Dal 1972 al 1974 gioca nel Bath City, a cui segue un ritorno in America per giocare nei Seattle Sounders, neonato club impegnato nella North American Soccer League 1974, con cui non supera la fase a gironi del torneo.

Ritornato in patria, chiude la carriera agonistica nel Bromsgrove Rovers.

Lasciato il calcio giocato, tornò in Canada dove allenò i Vancouver Spartans, portando in squadra anche giocatori inglesi, come Roger Verdi.[2][3]

Palmarès modifica

WBA: 1965-1966

Note modifica

  1. ^ a b c (EN) Ex-Colchester captain Cram dies, su Bbc.co.uk. URL consultato l'11 novembre 2020.
  2. ^ a b c d (EN) Bobby Cram, su Coludata.co.uk. URL consultato l'11 novembre 2020.
  3. ^ (EN) From Nairobi to the NASL: the unsung pioneer who marked Pele out of the game, su Theguardian.com. URL consultato il 24 marzo 2021.

Collegamenti esterni modifica

  • (EN) Bob Cram, su Nasljerseys.com. URL consultato l'11 novembre 2020.
  • (EN) Bobby Cram, su Neilbrown.newcastlefans.com. URL consultato l'11 novembre 2020.