Botswana Defence Force Air Wing

Botswana Defence Force Air Wing
Componente aerea delle forze armate del Botswana
BDF emblem.svg
Descrizione generale
Attiva1977 – oggi
NazioneBotswana Botswana
Servizioaeronautica militare
Parte di
Comandanti
Comandante attualeMaj Gen Jefferson Tlhokwane
Simboli
CoccardaRoundel of Botswana.svg
Fin FlashFlag of Botswana.svg
Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

La Botswana Defence Force Air Wing è l'attuale componente aerea e parte integrante, assieme al Botswana Ground Force (esercito), del Botswana Defence Force, le forze armate di difesa del Botswana.

Istituita nel 1977 è la forza di difesa che si occupa del controllo dello spazio aereo dello stato africano e delle operazioni militari in cooperazione dell'esercito.

StoriaModifica

Dopo che, nel 1966, il Botswana ottenne l'indipendenza dal Regno Unito, il governo dello stato africano, allora retto dal presidente Seretse Khama, ritenne sufficiente dotarsi di una forza di polizia basata sull'organizzazione britannica. Nella seconda parte degli anni settanta però la crescente tensione che si era creata nell'area dell'Africa del Sud consigliò il governo del Botswana di istituire, nell'aprile 1977, una propria forza armata di difesa, la Botswana Defence Force, divisa in una componente di terra ed una aerea, quest'ultima, l'Air Wing, che corrisponde con una buona approssimazione allo Stormo nell'Aeronautica Militare.[1][2]

Aeromobili in usoModifica

Sezione aggiornata annualmente in base al World Air Force di Flightglobal del corrente anno. Tale annuario non contempla aerei da trasporto VIP ed eventuali incidenti accorsi durante l'anno della sua pubblicazione. Modifiche giornaliere o mensili che potrebbero portare a discordanze nel tipo di modelli in servizio e nel loro numero rispetto a WAF, vengono apportate in base a siti specializzati, periodici mensili e bimestrali. Tali modifiche vengono apportate onde rendere quanto più aggiornata la tabella.

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2020)[3][4]
Note Immagine
Aerei da combattimento
Canadair CF-5 Freedom Fighter   Canada Aereo da caccia
conversione operativa
BF-5A
BF-5D
11[3][4]
3[3][4]
Nominalmente tutti in servizio, ma si ritiene che abbiano una bassa operatività.[4]
Aerei da trasporto
Lockheed C-130 Hercules   Stati Uniti Aereo da trasporto C-130B 3[3][4] 3 consegnati.[4]
CASA C-212 Aviocar   Spagna Aereo da trasporto C-212-300 2[3][4] 2 consegnati.[4]
CASA CN-235   Spagna Aereo da trasporto CN-235M-300 2[3][4] 2 consegnati.[4]
Beechcraft 200 Super King Air   Stati Uniti aereo da trasporto Super King Air 200 1[3][4] 1 consegnato.[4]
Bombardier BD-700 Global Express   Canada aereo da trasporto BD-700-1A-10 1[4] 1 consegnato.[4]
Gulfstream Aerospace Gulfstream IV   Stati Uniti aereo da trasporto G-IV 1[4] 1 consegnato.[4]
Britten-Norman BN-2 Defender   Regno Unito aereo da trasporto BN-2B-20 1[3][4] 10 consegnati.[4]
Aerei da addestramento
Pilatus PC-7 Turbo-Trainer   Svizzera aereo da addestramento PC-7 Mk.II 5[3][5][4] 7 PC-7 di prima generazione consegnati dal 1990 e sostituiti con 5 nuovi PC-7 Mk.II consegnati alla fine del 2012.[5][4]
Elicotteri
Bell 412   Stati Uniti Elicottero utility 412EP
412SP
6[3][4] 2 412EP e 5 412SP consegnati.[4]
Aérospatiale AS 350 Écureuil   Francia Elicottero utility AS350B
AS350B3
AS350BA
7[6][3][4] Sono stati consegnati 2 AS350B, 4 AS350B3 e 5 AS350BA tra il 1985 ed il 2003.[6][4] Due esemplari sono stati persi in incidenti nel 2014 e il 2 dicembre 2020, portando a sette gli esemplari in organico.[6]
Airbus H225 Super Puma   Unione europea elicottero da trasporto H225LP 1[4] 1 consegnato.[4]

Aeromobili ritiratiModifica

.

NoteModifica

  1. ^ Botswana Defence Force in Scramble.
  2. ^ Henk, The Botswana Defence Force - Evolution of a professional African military in African Security Review, Vol 13, No 4.
  3. ^ a b c d e f g h i j k (EN) World Air Force 2021 (PDF), su Flightglobal.com, p. 13. URL consultato il 13 dicembre 2020.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa "Le forze aeree del mondo. Botswana" - "Aeronautica & Difesa" N. 365 - 03/2017 pag. 70
  5. ^ a b "BOTSWANA DEFENCE FORCE INDUCTS PC-7 MkII TRAINER AIRCRAFT", su airforce-technology.com, 12 febbraio 2013, URL consultato il 17 settembre 2020.
  6. ^ a b c "BOTSWANA DEFENCE FORCE AS350 CRASHES", su defenceweb.co.za, 7 dicembre 2020, URL consultato il 10 febbraio 2021.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica