Apri il menu principale

Bruno Bianchi (calciatore 1910)

calciatore italiano nato a Brescia
Bruno Bianchi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1946
Carriera
Squadre di club1
1927-1931 Brescia 23 (4)
1931-1932 Pavia 30 (19)
1932-1937 Brescia 136 (22)
1937-1938 SIME Popoli ? (?)
1938-1940 Casalini ? (?)
1940-1942 Alfa Romeo ? (?)
1945-1946 Torres ? (?)[1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Bruno Bianchi (Brescia, 4 novembre 1910 – ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

Esordì nel Brescia a diciassette anni il 18 dicembre 1927 in Brescia-Padova 1-0. Giocò in Serie A i primi due campionati del Brescia, e nella stagione 1931-1932 giocò in Prima Divisione al Pavia, segnando 28 reti. Tornò subito al Brescia col quale disputò 5 campionati, (2 in Serie B e 3 in Serie A). In tutto col Brescia disputò 159 partite, realizzando 26 reti. Chiuse la sua carriera nella Casalini Brescia e nell'Alfa Romeo di Milano in Serie C[2].

NoteModifica

  1. ^ Liste di trasferimento Il Corriere dello Sport, 28 agosto 1946
  2. ^ Giocatori di calcio autorizzati a cambiare società nella stagione 1942(XX)-1943(XXI), da «Il Littoriale», 26 agosto 1942, pp. 2-3

Collegamenti esterniModifica

  • Dario Marchetti (a cura di), Bruno Bianchi, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.