Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Caelidracones
Pteranodon sternbergi pair.jpg
Ricostruzione scheletrica di Geosternbergia, femmina (sinistra) e maschio (destra)
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Ordine † Pterosauria
Clade † Pterodactyliformes
Clade Caelidracones
Unwin, 2003
Sottogruppi[1]

I Caelidraconi (il cui nome significa "draghi del cielo", dal latino caelum ossia "paradiso", e draco ossia "drago", ed è inoltre un citazione al libro di Harry Govier Seeley del 1901, Dragons of the Air) è un clade estinto di pterosauri monofenestrati vissuti dal Giurassico medio al Cretaceo superiore, circa 161-66 milioni di anni fa (Oxfordiano-Maastrichtiano), i cui fossili sono stati ritrovati in tutti i continenti, eccetto l'Antartide.[2]

Il clade Caelidracones venne definito nel 2003 da David Unwin come gruppo costituito da "l'ultimo antenato comune di Anurognathus ammoni e Quetzalcoatlus northropi e di tutti i suoi discendenti".[3]

Nella classificazione originale di Unwin, i Caelidraconi erano considerati il sister group di Dimorphodontidae all'interno dei Macronychoptera e consistevano negli Anurognathidae e nei Lonchognatha.[3] Studi più recenti sulle relazioni degli pterosauri hanno scoperto che gli aneurognatidi e i pterodactylidi erano sister group, il che limiterebbe i Caelidraconi solo a quei due cladi.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b B. Andres e T. S. Myers, Lone Star Pterosaurs, in Earth and Environmental Science Transactions of the Royal Society of Edinburgh, vol. 103, 3-4, 2013, pp. 383–398, DOI:10.1017/S1755691013000303.
  2. ^ †unranked clade Caelidracones Unwin 2003 (pterosaur), in Paleobiology Database, Fossilworks. URL consultato il 27 aprile 2016.
  3. ^ a b D. M. Unwin, On the phylogeny and evolutionary history of pterosaurs, in Geological Society, London, Special Publications, vol. 217, nº 1, 2003, pp. 139–190, DOI:10.1144/GSL.SP.2003.217.01.11.

Collegamenti esterniModifica