Apri il menu principale
Caesar IV
videogioco
PiattaformaMicrosoft Windows
Data di pubblicazioneFlags of Canada and the United States.svg 26 settembre 2006
Zona PAL 20 ottobre 2006
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 28 settembre 2006
GenereStrategia in tempo reale
TemaRoma antica
OrigineStati Uniti
SviluppoTilted Mill Entertainement
PubblicazioneSierra On-line
SerieCaesar
Modalità di giocoGiocatore singolo e Multiplayer
Periferiche di inputMouse e tastiera
SupportoCD-ROM
Requisiti di sistemaProcessore 1.6GHz o +
256 MB di RAM (512 per Windows XP)
2.0 GB su Disco rigido
DirectX 9.0c
Fascia di etàPEGI: 12+
Preceduto daCaesar III
Seguito daUltimo gioco della serie

Caesar IV è un videogioco manageriale strategico in tempo reale sviluppato da Tilted Mill Entertainment, pubblicato in Italia il 14 ottobre 2006. È il quarto capitolo della serie di Caesar ed è dotato di un motore grafico tridimensionale e modelli individuali di comportamento umano per i personaggi.

Così come i suoi predecessori, a partire dal 1993, il gioco simula l'amministrazione di una città del periodo della Roma antica. In questa versione è stata implementata anche la modalità online per il gioco in multiplayer.

Indice

Caratteristiche e differenze con i capitoli precedentiModifica

Caesar IV è stato pubblicato con caratteristiche 3D variabili e realistiche invece che con la visuale 2D isometrica dei capitoli precedenti. Inoltre, gli edifici e le strade possono essere posizionate con angoli di 45 gradi rispetto alla griglia di gioco, oltre che allineati con la stessa, consentendo così ai giocatori di creare disposizioni diverse.

Secondo Tilted Mill, l'aspetto militare del gioco in Caesar IV doveva essere completamente ridisegnato rispetto a quello in Caesar III e Caesar II. A parte i miglioramenti dal punto di vista grafico, però, le novità rilevanti sotto questo aspetto sono poche.

Due rilevanti differenze invece sono: aver creato vari tipi di Mercato per ogni categoria di beni e, aver distinto la popolazione in tre classi distinte con abitazioni distinte.

ScenariModifica

Il gioco è diviso in tre parti, ognuna segnanti le tre epoche di Roma, ovvero quella monarchica (ovvero il tutorial), quella repubblicana e quella imperiale.

Scenari
Rango Missione pacifica Missione militare
Regno
Impiegato Arretium N/A
Verona
Capua
Genoa
Brundisium
Repubblica
Impiegato Syracusae Mediolanum
Vicarius Narbo Thessalonica
Decurione Caralis Burdigala
Magnate Corinto Tarraco
Quaestor Narona Emerita Augusta
Aedile Condate Riedonum Hippo Regius
Pretore Carthago Londinium
Impero
Decurione Viminacium Argos
Magnate Alessandria d'Egitto Virunum
Quaestor Lugdunum Ulpia Traiana
Aedile Caesarea Antiochia
Pretore Efeso Moguntiacum
Censore Tingis Tarsus
Console Nicomedia Colonia Agrippina

In aggiunta, vi sono cinque scenari sandbox (ovvero Amida, Corduba, Cirene, Djedu e Roma, quest'ultima giocabile solo per quelli che hanno preordinato il gioco direttamente dalla Tilted Mill Entertainement); in questi cinque scenari, il rango è sempre Questore. È anche disponibile un editor per creare i propri scenari.

AccoglienzaModifica

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
PC Zone 73/100
Computer Games Magazine      

Sebbene il gioco abbia ricevuto un'accoglienza positiva, non sono mancate lamentele riguardo crash, problemi all'interfaccia utente, lag e gameplay in parte ripetitivo[1] .

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi