Apri il menu principale
Canoeing (slalom) pictogram.svg

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi olimpici estivi.

Indice

Le gare di canoa/kayak si sono svolte in maniera ufficiale a partire dai Giochi olimpici del 1936, precedentemente presentate come solo sport dimostrativo a Parigi 1924. Il programma era composto unicamente da eventi maschili sino 1948, anno in cui furono introdotte anche gare femminili di velocità (solo con il kayak). Da Monaco di Baviera 1972 sono state introdotte al fianco delle gare di velocità, per ambo i sessi, eventi di slalom.

Le categorie rispettano il tipo di imbarcazione, il numero dell'equipaggio e la distanza da coprire: avremo quindi le categorie C (canoa) 1 e 2; il K (kayak) 1, 2 e 4; e la categoria - disputata solo nel 1936 - F (kayak smontabile) 1 e 2.

Le gare di velocità sono state attuate su distanze di 500m e 1.000m, una breve parentesi su lunga distanza (10.000m) è stata disputata dal 1936 al 1956. Dalle Olimpiadi di Londra 2012 gli eventi maschili C-1, K-1 e K-2 su 500m sono stati rimpiazzati da gare di velocità su 200m, distanza non sostituita, anzi integrata, negli eventi femminili di K-1.[1]

MedagliereModifica

Aggiornato a Rio de Janeiro 2016. In corsivo le nazioni (o squadre) non più esistenti.[2]

Pos Nazione        
1   Germania 32 18 20 70
2   Unione Sovietica 29 13 9 51
3   Ungheria 25 29 26 80
4   Svezia 15 11 4 30
5   Germania Est 14 7 9 30
6   Romania 10 10 14 34
7   Francia 8 9 19 36
8   Slovacchia 8 6 4 18
9   Cecoslovacchia 7 4 1 12
10   Nuova Zelanda 7 3 2 12
11   Italia 6 6 4 16
12   Norvegia 6 4 4 14
13   Regno Unito 5 7 5 17
14   Spagna 5 7 4 16
15   Stati Uniti d'America 5 5 6 16
16   Finlandia 5 2 3 10
17   Canada 4 10 10 24
18   Bulgaria 4 5 8 17
19   Repubblica Ceca 4 5 5 14
20   Squadra Unificata Tedesca 4 5 2 11
21   Australia 3 8 13 24
22   Danimarca 3 6 5 14
23   Austria 3 5 6 14
24   Ucraina 3 2 3 8
25   Germania Ovest 2 6 3 11
26   Russia 2 3 7 12
27   Bielorussia 2 2 4 8
28   Jugoslavia 2 2 1 5
29   Cina 2 0 0 2
30   Squadra Unificata 1 1 0 2
31   Polonia 0 7 13 20
32   Paesi Bassi 0 3 5 8
33   Cuba 0 3 0 3
34   Brasile 0 2 1 3
35   Lettonia 0 2 0 2
  Slovenia 0 2 0 2
37   Azerbaigian 0 1 1 2
  Lituania 0 1 1 2
  Moldavia 0 1 1 2
40   Portogallo 0 1 0 1
  Serbia 0 1 0 1
  Svizzera 0 1 0 1
43   Israele 0 0 1 1
  Giappone 0 0 1 1
  Sudafrica 0 0 1 1
  Togo 0 0 1 1

Albo d'oroModifica

CanoaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Medagliati olimpici nella canoa.

KayakModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Medagliati olimpici nel kayak.

Atleti plurimedagliatiModifica

La lista riguarda i 17 atleti che sino a Londra 2012 hanno conquistato il maggior numero di medaglie olimpiche, almeno 5, ed è ordinata per numero di medaglie totali.[3]

Atleta Nazione        
Birgit Fischer-Schmidt   Germania[4] 8 4 0 12
Gert Fredriksson   Svezia 6 1 1 8
Katalin Kovács   Ungheria 3 5 0 8
Ivan Patzaichin   Romania 4 3 0 7
Agneta Andersson   Svezia 3 2 2 7
Katrin Wagner-Augustin   Germania 4 1 1 6
Knut Holmann   Norvegia 3 2 1 6
Nataša Janić   Ungheria 3 2 1 6
Rüdiger Helm   Germania Est 3 0 3 6
Rita Kőbán   Ungheria 2 3 1 6
Ian Ferguson   Nuova Zelanda 4 1 0 5
Ramona Portwich   Germania[4] 3 2 0 5
Antonio Rossi   Italia 3 1 1 5
Paul MacDonald   Nuova Zelanda 3 1 1 5
Andreas Dittmer   Germania 3 1 1 5
Kay Bluhm   Germania[4] 3 1 1 5
Michal Martikán   Slovacchia 2 2 1 5
David Cal   Spagna 2 4 0 5
Olaf Heukrodt   Germania[4] 1 2 2 5
Josefa Idem   Italia[5] 1 2 2 5

NoteModifica

  1. ^ IOC announcement of canoe sprint format changes for the 2012 Summer Olympics, International Canoe Federation. URL consultato il 13 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2012).
  2. ^ Canoeing, sports-reference.com. URL consultato il 13 novembre 2016.
  3. ^ Canoing Career Medal Leaders, sports-reference.com. URL consultato il 30 ottobre 2014.
  4. ^ a b c d Precedentemente per la Germania Est.
  5. ^ Precedentemente per la Germania Ovest.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Canoa/kayak ai Giochi olimpici

Parigi 1924 (dim.) | Berlino 1936 | Londra 1948 | Helsinki 1952 | Melbourne 1956 | Roma 1960 | Tōkyō 1964 | Città del Messico 1968 | Monaco di Baviera 1972 | Montréal 1976 | Mosca 1980 | Los Angeles 1984 | Seoul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012 | Rio de Janeiro 2016

  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici