Carlo Caiano

Carlo Caiano (Napoli, ... – ...) è stato un produttore cinematografico e sceneggiatore italiano.

BiografiaModifica

Nato ad inizio '900, Padre del noto regista Mario Caiano, inizia la sua attività di produttore cinematografico all'inizio degli anni quaranta; il suo primo grande successo come produttore è Vedi Napoli e poi muori, diretto da Riccardo Freda e scritto da egli stesso; segue poi Napoli è sempre Napoli, con Renato Baldini e Lea Padovani, l'horror Amanti d'oltretomba, diretto dal figlio. Nel 1968 conclude la sua attività di produttore, ma prosegue quella di sceneggiatore, e dirige, nel 1978, la pellicola Figlio mio sono innocente, sulla vita nei sobborghi napoletani.[1][2]

FilmografiaModifica

Produttore (parziale)Modifica

Sceneggiatore (parziale)Modifica

RegistaModifica

NoteModifica

  1. ^ filmscoop.it, http://www.filmscoop.it/ricerca/risultati.asp?r=Carlo%20Caiano&o=Titolo.
  2. ^ mubi.com, https://mubi.com/it/cast/carlo-caiano.