Apri il menu principale

Cereda (La Valletta Brianza)

frazione del comune italiano di Perego
Cereda
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Lecco-Stemma.png Lecco
ComuneLa Valletta Brianza-Stemma.png La Valletta Brianza
Territorio
Coordinate45°43′50.23″N 9°22′10.31″E / 45.73062°N 9.36953°E45.73062; 9.36953 (Cereda)Coordinate: 45°43′50.23″N 9°22′10.31″E / 45.73062°N 9.36953°E45.73062; 9.36953 (Cereda)
Altitudine398 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Nome abitanticeredesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cereda
Cereda

Cereda è una frazione geografica del comune di La Valletta Brianza in provincia di Lecco (da non confondere con l'omonima località nel comune di Lecco) posta in posizione rialzata a sudest del centro abitato di Perego, comune cui apparteneva prima dell'istituzione del comune attuale, sulla strada verso Merate.

StoriaModifica

Registrato agli atti del 1751 come un villaggio milanese di 100 abitanti, pochi anni dopo incorporò porzioni del territorio fiscale di Perego e di Roncaria, e alla proclamazione del Regno d'Italia nel 1805 risultava avere 154 residenti.[1] Nel 1809 un regio decreto di Napoleone determinò la soppressione dell'autonomia municipale per annessione a Sirtori, ma il Comune di Cereda fu poi ripristinato con il ritorno degli austriaci. L'abitato crebbe poi discretamente, tanto che nel 1853 risultò essere popolato da 205 anime, salite a 245 nel 1861. Fu nel 1870 che un decreto di Vittorio Emanuele II causò la soppressione definitiva del comune unendolo a Perego.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  • vedi, su lombardiabeniculturali.it.
  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia