Chiuditi sesamo (film)

film di animazione del 1957 diretto da Chuck Jones
Chiuditi sesamo
ChiuditiSesamo.png
Titolo originaleAli Baba Bunny
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1957
Durata7 min
Rapporto1.37:1
Genereanimazione, commedia
RegiaChuck Jones
SceneggiaturaMichael Maltese
ProduttoreEdward Selzer
Casa di produzioneWarner Bros.
Distribuzione in italianoWarner Bros.
MontaggioTreg Brown
Effetti specialiHarry Love
MusicheMilt Franklyn, Carl W. Stalling
ScenografiaMaurice Noble
AnimatoriKen Harris, Abe Levitow, Richard Thompson, Ben Washam
SfondiPhilip DeGuard
Doppiatori originali
  • Mel Blanc: Bugs Bunny, Daffy Duck, Hassan, Sultano, Genio
Doppiatori italiani

Ridoppiaggio (1999)

Chiuditi sesamo (Ali Baba Bunny) è un film del 1957 diretto da Chuck Jones. È un cortometraggio animato della serie Merrie Melodies, prodotto dalla Warner Bros. e uscito negli Stati Uniti il 9 febbraio 1957. Ha come protagonisti Bugs Bunny e Daffy Duck, e nel 1994 è stato votato 35° nella lista The 50 Greatest Cartoons da membri del campo dell'animazione.

Il corto è stato inserito in due dei film raccolta dei Looney Tunes: Super Bunny in orbita! (1979) e Le 1001 favole di Bugs Bunny (1982). Nel secondo di questi è stata censurata la scena in cui Hassan taglia in due il cappello di Daffy con una spada.

TramaModifica

Nel mezzo del Deserto Arabico, un ricco sultano ha conservato tutto il suo tesoro in una grotta e sta lasciando la guardia Hassan a controllarla. Mentre il sultano se ne va, Bugs e Daffy entrano nella grotta viaggiando sottoterra. Hassan vede il tunnel di Bugs insidiarsi sotto l'ingresso, ma quando cerca di entrare non riesce a ricordarsi il comando per aprire la porta.

All'interno della grotta, Bugs e Daffy emergono dalla tana, credendo di essere arrivati a Pismo Beach. Le lamentele di Daffy sono messe a tacere quando vede le ricchezze. Determinato a tenere tutto per sé, calpesta ripetutamente Bugs per costringerlo a tornare nella tana. Intanto Hassan riesce infine a dire il comando corretto per aprire la porta ed entra, imbattendosi in un soddisfatto Daffy che sta spingendo un carrello pieno di ricchezze. Daffy gli chiede di chiamare un taxi. In risposta, Hassan cala la sua sciabola sulla testa di Daffy, dividendo a metà il cappello ornato di diamanti che indossa e anche una singola piuma sottostante. Daffy fugge in preda al terrore e utilizza una grande gemma per provare a corrompere Bugs perché lo salvi. Così quando Hassan arriva, Bugs finge di essere un genio in una bottiglia e di poter esaudire ogni desiderio della guardia se egli lo liberasse. Hassan estrae Bugs dalla bottiglia, e il coniglio dichiara che il tesoro è ora di proprietà della guardia. Hassan si tuffa nell'oro, mentre un contrariato Daffy schernisce Bugs.

Fuori dalla grotta, mentre Bugs sta esaminando il deserto, arriva improvvisamente Daffy portando una grande gemma, con l'infuriato Hassan alle calcagna. Daffy implora Bugs di salvarlo. Prima che arrivi Hassan, Bugs nasconde Daffy e prepara un trucco della corda indiana. Poi fa salire Hassan e, quando la guardia è scomparsa nelle nuvole, tira la corda verso il basso. Con la via libera, Daffy corre di nuovo alla caverna per riprendersi il tesoro.

Poco dopo, Daffy ha svuotato la grotta del tesoro in un enorme carrello. Guardando indietro, scorge una vecchia lampada ad olio e la strofina, facendo apparire un genio. Daffy però pensa che il genio voglia il tesoro e procede a calpestarlo per farlo tornare nella lampada. Il genio furioso erutta dalla lampada, dichiarando che Daffy subirà le "conseguenze", mentre Bugs scappa nella sua tana. Dopo che Daffy dichiara di non essere interessato alla punizione poiché è ricco, il Genio gli scatena contro un incantesimo.

Molto tempo dopo, Bugs è finalmente arrivato a Pismo Beach e, mentre assapora le famose ostriche della zona, si chiede con indifferenza come se la sia cavata Daffy con il genio. Aprendo una vongola e trovandone all'interno una perla, egli scopre presto Daffy, ridotto a pochi centimetri di altezza, emergere dalla tana di Bugs nella sabbia e rivendicare la perla come sua. Bugs chiude il mollusco sull'avido papero.

CommentoModifica

«Daffy Duck esprime tutto quello che abbiamo paura di esprimere.
Lui e Bugs si ritrovano nella caverna di Alì Babà, c'è abbastanza oro per tutti... per tutta la vita. Tutte le anatre del mondo vivrebbero come nababbi. Ma Daffy lo vuole tutto per sé.
Questo è il tipo di persona che sono e non ho il suo coraggio.[1]»

(Chuck Jones)

DistribuzioneModifica

Esistono due doppiaggi. Il primo venne effettuato per la televisione nel 1979 dalla Mops Film e diretto da Willy Moser. Il secondo, invece, venne effettuato nel 1999 presso la Time Out Cin.ca per il film Super Bunny in orbita! e poi riutilizzato anche per il cortometraggio singolo.

Edizioni home videoModifica

VHSModifica

Il cortometraggio è incluso nella VHS Bugs Bunny: 3 in lingua originale.

DVDModifica

Il cortometraggio è incluso nel DVD I tuoi amici a cartoni animati! - Daffy Duck.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica