Commissione Igiene e sanità pubblica della Camera dei deputati

commissione della Camera dei deputati attiva dal 1958 al 1987

La Commissione permanente XIV Igiene e sanità pubblica è stato un organo della Camera dei deputati della Repubblica italiana, istituito a partire dalla III legislatura della Repubblica Italiana dividendo le competenze della precedente Commissione Lavoro - emigrazione - cooperazione - previdenza e assistenza sociale - assistenza post-bellica - igiene e sanità pubblica con la Commissione Lavoro - assistenza e previdenza sociale - cooperazione. Nella X legislatura della Repubblica Italiana le competenze delle due Commissioni sono state riassegnate nelle attuali Commissione Lavoro pubblico e privato e Commissione Affari sociali.

XIV Commissione permanente della Camera dei deputati (Igiene e sanità pubblica)
StatoBandiera dell'Italia Italia
TipoOrgano della Camera dei deputati
Istituito10 luglio 1958
PredecessoreXI (Lavoro - emigrazione - cooperazione - previdenza e assistenza sociale - assistenza post-bellica - igiene e sanità pubblica)
Operativo dal30 luglio 1958
Soppresso4 agosto 1987
SuccessoreXII (Affari sociali)

Funzione

modifica

Composizione

modifica

La Commissione è composta da circa 45 deputati (di cui due segretari, due vicepresidenti e un presidente) scelti in modo omogeneo tra i componenti della Camera dei deputati, in modo da rispecchiarne le forze politiche presenti. Essi sono scelti dai gruppi parlamentari (e non dal Presidente, come invece accade per l'organismo della Giunta parlamentare): per la nomina dei membri ciascun Gruppo, entro cinque giorni dalla propria costituzione, procede, dandone comunicazione alla Presidenza della Camera, alla designazione dei propri rappresentanti nelle singole Commissioni permanenti.

Ogni deputato chiamato a far parte del governo o eletto presidente della Commissione è, per la durata della carica, sostituito dal suo gruppo nella Commissione con un altro deputato, che continuerà ad appartenere anche alla Commissione di provenienza. Tranne in rari casi nessun Deputato può essere assegnato a più di una Commissione permanente. Le Commissioni permanenti sono rinnovate dopo il primo biennio della legislatura ed i loro componenti possono essere confermati, ma i gruppi parlamentari possono cambiare i propri membri autonomamente in qualsiasi momento, sostituendoli, aggiungendoli o rimuovendoli, modificando di conseguenza anche il numero totale dei componenti della Commissione.

Presidenti

modifica
Presidente Gruppo parlamentare Mandato Legislatura
Inizio Fine
XIV Igiene e sanità pubblica
1   Beniamino De Maria
(1911-1994)
Democratico cristiano 30 luglio 1958 10 marzo 1959  
III (1958)
2   Mario Cotellessa
(1897-1978)
11 marzo 1959 27 marzo 1962
-   Beniamino De Maria
(1911-1994)
28 marzo 1962 15 maggio 1963
12 luglio 1963 4 giugno 1968  
IV (1963)
Democrazia Cristiana 11 luglio 1968 7 agosto 1969  
V (1968)
3   Dante Graziosi
(1915-1992)
9 ottobre 1969 24 maggio 1972
4   Leandro Rampa
(1922-2008)
11 luglio 1972 20 settembre 1973  
VI (1972)
5   Salvatore Frasca
(1928-2021)
Partito Socialista Italiano 2 ottobre 1973 4 luglio 1976
6   Maria Eletta Martini
(1922-2011)
Democrazia Cristiana 27 luglio 1976 26 luglio 1978  
VII (1976)
7   Giacinto Urso
(1925)
27 luglio 1978 19 giugno 1979
11 luglio 1979 11 luglio 1983  
VIII (1979)
8   Mario Casalinuovo
(1922-2018)
Partito Socialista Italiano 11 agosto 1983 1º luglio 1987  
IX (1983)

Linea temporale

modifica
Mario CasalinuovoGiacinto UrsoMaria Eletta MartiniSalvatore FrascaLeandro RampaDante GraziosiIX legislatura della Repubblica ItalianaVIII legislatura della Repubblica ItalianaVII legislatura della Repubblica ItalianaVI legislatura della Repubblica ItalianaV legislatura della Repubblica ItalianaIV legislatura della Repubblica ItalianaIII legislatura della Repubblica ItalianaMario CasalinuovoGiacinto UrsoMaria Eletta MartiniSalvatore FrascaLeandro RampaDante GraziosiMario CetellessaBeniamino De MariaLegislature della Repubblica Italiana