Complesso parrocchiale di Argol

Complesso parrocchiale di Argol
(Enclos paroissial d'Argol)
Argol (29) Église 01.JPG
StatoFrancia Francia
RegioneBretagna
LocalitàArgol
Religionecristiana cattolica di rito romano
Diocesi Quimper
Inizio costruzioneXVI secolo
CompletamentoXVII secolo

Coordinate: 48°14′47″N 4°19′01″W / 48.246389°N 4.316944°W48.246389; -4.316944

Logo monument historique - rouge ombré, encadré.svg
L'arco trionfale che segna l'accesso all'enclos
Il calvario del complesso parrocchiale di Argol

Il complesso (o recinto) parrocchiale di Argol (in francese: enclos paroissial d'Argol) è un tipico complesso parrocchiale (enclos paroissial) bretone, che si trova nella località di Argol, nel dipartimento del Finistère e che è stato realizzato tra il XVI e il XVI secolo[1][2][3] Si tratta dell'unico complesso di questo genere eretto nella penisola di Crozon.[2][3][4] Il complesso è classificato come monumento storico.[2][5]

Edificio principale del complesso è la chiesa dedicata ai santi Pietro e Paolo e a santa Genoveffa, risalente al XVI-XVII secolo.[1][3]

UbicazioneModifica

Il complesso si trova nei pressi del musée des Vieux Métiers Vivants e del parco dei giochi bretoni.[4]

Principali elementi dell'enclosModifica

Arco trionfaleModifica

L'arco trionfale del complesso parrocchiale di Argol fu eretto nel 1659 [1][4][6] ed è stato restaurato in nel 1906 [1]

La struttura è sormontata da una statua equestre raffigurante re Gradlon[3] (l'unica in Bretagna insieme a quella che si trova a Quimper[3]).

ChiesaModifica

La chiesa del complesso parrocchiale di Argol, dedicata ai santi Pietro e Paolo e a santa Genoveffa[1][3] è frutto di una ricostruzione avvenuta tra il 1575 [1][7] e il 1641 [1].

L'edificio ha una struttura a forma di croce latina[1][7] e misura 20 m x 12,5[7]. Presenta un campanile risalente al 1585 [2], una guglia risalente al 1582 [1] e un portico ricostruito nel 1839 [1].

All'interno della chiesa si trovano una pala d'altare dedicata alla Vergine Maria e una dedicata a santa Genoveffa (XVII secolo) [2][7] e statue del XVII secolo raffiguranti san Pietro, san Paolo, sant'Anna, santa Genoveffa, la Vergine Maria, san Corentino di Quimper e la Madonna di Rocamadour[1][2].

CalvarioModifica

Il calvario del complesso parrocchiale di Argol, posto al centro del cimitero[1], fu eretto tra la fine del XVI e l'inizio del XVII secolo[1][2] e restaurato alla fine del XIX secolo [1]

La struttura è sormontata da una croce in granito che reca la data del 1593[1] e una base in pietra di Locronon [2]. Il resto della struttura, realizzato in kersantite[1] è opera dell'abate Jean Brient[1] e risale al 1617[1]

Cappella funerariaModifica

La cappella funeraria fu costruita in stile rinascimentale[2] nel 1665[1][2][4] e restaurata nel 1922 e nel 1981 [1]. È costituita da quattro arcate e da un portico.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica