Contea di Brescia

Contea di Brescia
Informazioni generali
Nome ufficiale Brixiae comes
Capoluogo Brescia
Dipendente da Corona ferrea monza (heraldry).svg Regnum Italicorum
Evoluzione storica
Inizio 776 con Ismondo
Causa conquista di Carlo Magno
Fine inizio XI secolo
Preceduto da Succeduto da
Ducato di Brescia

La contea di Brescia (Brixiae comes) fu una circoscrizione situato nell'Italia settentrionale, inclusa nel Regnum Italicorum, dipendente dal Sacro Romano Impero, esistita dal 776 con Carlo Magno e fino all'inizio dell'XI secolo.

Conti di BresciaModifica

NoteModifica

  1. ^ Istoria di Brescia, Giovanni Colombo, 1748. URL consultato l'8 ottobre 2020.
  2. ^ Suppóne nell'Enciclopedia Treccani, su www.treccani.it. URL consultato l'8 ottobre 2020.

BibliografiaModifica

  • Giammaria Biemmi, Istoria di Brescia, Tomo II, Brescia, 1748.
  • Cesare Orlandi, Delle città d'Italia e sue isole adjacenti, Tomo IV, Perugia, 1775.

Voci correlateModifica

  Portale Brescia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Brescia